Quantcast

Chiacchiera troppo e puzza d’alcol. Scatta il controllo: giovane ubriaco al volante

Più informazioni su

FOLLONICA – Troppo loquace per i carabinieri che l’avevano fermato. Un ventenne è stato denunciato dalla polizia stradale di Follonica e del distaccamento di Massa Marittima per guida in stato di ebrezza.

Il giovane, fermato in auto con cinque coetanei, parlava troppo e a tono troppo alto. Inoltre dl suo alito emanava un forte ed inconfondibile odore di alcol.

Gli agenti hanno deciso di sottoporlo al test con l’etilometro e il risultato ha confermato i loro sospetti, poiché dava un valore di 1,77g/1, benché, trattandosi di un minore di 21 anni, neopatentato, il giovane avrebbe dovuto avere un tasso alcolemico pari a zero.

Il conto che la Polizia Stradale ha presentato al conducente è stato pesante: denuncia all’Autorità giudiziaria di Grosseto per guida in stato di ebrezza con il rischio di una condanna che prevede un’ammenda da 2 mila a 9 mila euro e l’arresto da 8 mesi ad 1 anno e mezzo, nonché il ritiro immediato della patente di guida con una sospensione che potrà essere da un anno e quattro mesi fino a tre anni.

L’autovettura, di proprietà di uno dei genitori, è stata affidata ad una persona di fiducia, avvisata dal giovane stesso, per riaccompagnare i ragazzi a casa, stavolta, in sicurezza.

Più informazioni su

Commenti