Quantcast

Il duo Paolini e Nesti in gara al 45° Trofeo Maremma di rally

SCARLINO– L’appuntamento “di casa” chiama e Francesco Paolini risponde presente: non poteva infatti mancare il pilota di Montieri al 45° Trofeo Maremma, in programma sabato 23 e domenica 24 ottobre e valido quale ultimo appuntamento del Trofeo Rally Toscana.

L’alfiere di Jolly Racing Team, reduce dall’ottima performance di Casciana Terme, dove al 6° posto assoluto si è affiancato il primato tra le due ruote motrici, vorrà certamente proseguire il trend positivo, e sulle strade di casa avrà nuovamente a disposizione la stessa vettura utilizzata nella gara termale, ovvero la Renault Clio S1600 preparata da Top Rally.

A dettare le note, come sempre, ci sarà il fidato Marco Nesti, con il quale Paolini forma ormai un affiatato equipaggio tutto “made in Maremma”.

“Il rally di casa ha sempre un significato particolare, e non potevo certo mancare”, le prime parole di Francesco Paolini.

“Quest’anno vi arrivo dall’ottima gara disputata a Casciana, dove ho ripreso confidenza con la vettura proprio in vista del Trofeo Maremma.”

E’ stato un utile training – ha proseguito Paolini-, dove io e Marco abbiamo incontrato tutte le condizioni possibili, e quindi ci presentiamo alla nostra gara di casa carichi e consapevoli di poter dire la nostra.”

“Puntare al primato tra le 2Rm sarà difficile, vista la presenza di auto superiori ed avversari di grande valore, ma sia io che Marco siamo due combattenti, e le sfide agguerrite ci caricano ancora di più.”

“Staremo a vedere cosa dirà la classifica domenica sera, fiduciosi di ripagare al meglio tutti quelli che ci aiutano e sostengono!”

Il 45° Trofeo Maremma accenderà i motori sabato 23, con la disputa dello shakedown sul classico tratto di Scarlino, utile banco di prova per prepararsi al meglio alle sfide cronometrate, previste nell’intera giornata di domenica 24.

La gara si articolerà su 9 prove speciali, i tre tratti di “Gavorrano – Eni Rewind” (8,04 km), “Capanne” (6,61 km) e “Marsiliana” (6,32 km) da ripetersi tre volte ciascuno, per 62,91 km complessivi, su un percorso totale di 250,95 km. Fulcro dell’evento sarà il Palagolfo di Follonica, che ospiterà il parco assistenza ed i riordini, oltre alle fasi di partenza, alle 08.01, e di arrivo, dalle 17.11.

Commenti