Quantcast

I ragazzi imparano a programmare con “Scratch”: al via i corsi gratuiti della biblioteca

Più informazioni su

PIOMBINO – Alla Biblioteca Civica Falesiana di Piombino parte un nuovo corso per ragazze e ragazzi “digitali” all’insegna del divertimento intelligente e della creatività: “Programma con Scratch”, cinque incontri per ragazzi dagli 11 anni di età, ogni martedì dal 2 al 30 novembre dalle 17 alle 18:30 alla Biblioteca di via Appiani a Piombino.

I ragazzi potranno dare vita alle loro idee, creare animazioni, storie interattive e videogiochi utilizzando Scratch, un linguaggio di programmazione di tipo grafico, a blocchi visuali, realizzato dal Mit (Massachusetts Institute of Technology) di Boston per la didattica.

Il corso, realizzato dalla Biblioteca Falesiana per sviluppare la cultura digitale e l’educazione ai media, non è un semplice corso di informatica, ma propone un ambiente completamente grafico, colorato e stimolante, quello appunto di Scratch, che, impiegando mattoncini di vario colore e forma che rappresentano i blocchi di codice, avvicina in modo divertente i ragazzi alla programmazione e al ragionamento logico. Utilizzando Scratch i ragazzi avranno a disposizione mille personaggi e ambienti, intercambiabili tra loro e modificabili, che interagiscono in un palcoscenico virtuale e rispondono ai comandi impostati secondo i gusti e la fantasia dei partecipanti.

Il corso è gratuito e su prenotazione. Sono previsti massimo 8 partecipanti. Le attività verranno svolte in piena sicurezza nel rispetto delle norme anticovid. Per i ragazzi dai 12 anni di età è necessario il Green Pass. I partecipanti dovranno portare un proprio pc.

Informazioni e iscrizioni: biblioteca@comune.piombino.li.it oppure 0565 226110

Più informazioni su

Commenti