Quantcast

Grosseto, punto d’oro contro la capolista Reggiana

GROSSETO – Con una partita tutta grinta e cuore, il Grifone ferma la capolista e guadagna quattro punti nelle ultime due gare. Un bottino importante per rispondere al difficile momento e rientrare in corso per la salvezza. Un primo tempo difensivo e un secondo tempo arrembante, per un punto d’oro.

Foto di Paolo Orlando

Mister Magrini ritrova Cretella e punta su Ghisolfi come trequartista, dietro ad Arras e Moscati. Davanti alla difesa Vrdoljak sostituisce Fratini, reduce dall’eurogol di Viterbo. La partita si accende prima sugli spalti, con il botta e risposta tra i tifosi biancorossi e gli ospiti, e poi in campo con la prima vera occasione della Reggiana, al 10’, bloccata in area di rigore da Semeraro. Al 13’ risponde il Grosseto con un affondo di Raimo, che salta due avversari, si accentra e tira alzando troppo la traiettoria. Gli ospiti rispondono con il tiro dal limite di Muroni, parato a terra da Barosi. Al 16’ prima vera occasione per il Grifone: Vrdoljak lancia in profondità Arras che salta la difesa e prova prova a toccare di prima ma Voltolini lo travolge. Per il direttore di gara l’intervento è regolare. Il Grosseto gioca un’ottima partita difensiva, e chiude bene la manovra della capolista.

A inizio ripresa subito bella partenza del Grosseto che colpisce di testa con Siniega, ma il pallone finisce di poco a lato. Un minuto dopo è il nuovo entrato De Silvestro, con un tiro da fuori, a sfiorare il vantaggio conquistandosi i primi veri applausi convinti. Nella ripresa l’innesto di De Silvestro aggiunge qualcosa in più all’azione biancorossa. Alla mezz’ora Cretella è bravo a far partire l’azione e poi a concluderla, con un tiro da fuori che impensierisce la difesa ospite. Al 31’ è bravo Semeraro in scivolata a spezzare una manovra pericolosissima della Reggiana. Finisce 0-0, con un punto d’oro per il Grosseto, con un arbitraggio quanto meno discutibile.

 

Grosseto-Reggiana 0-0

GROSSETO: Barosi, Raimo, Ciolli, Siniega, Semeraro, Vrdoljak (22’ st Piccoli), Serena (33’ st Salvi), Cretella, Ghisolfi (1’ st De Silvestro), Arras (22’ st Fratini), Moscati (32’ Dell’Agnello). A disposizione: Di Bonito, Marigosu, Verduci, De Silvestro, Biancon, Artioli. All. Magrini.

REGGIANA: Voltolini, Rozzio, Camigliano, Cigarini (32’ st Rossi), Neglia (19’ st Anastasio), Libutti (19’ st Guglielmotti), Radrezza (19’ st Zamparo), Cauz (1’ st Luciani), Sciaudone, Lanini, Muroni. A disposizione: Marconi, Scappini, Sorrentino, Chiesa, Laezza. All. Diana.

ARBITRO: Mattia Pascarella di Nocera Inferiore (Spina di Palermo, Porcheddu di Oristano).

NOTE: Spettatori 1595 (di cui 820 abbonati). Recupero 3’ pt, 4’ st.

Commenti