Quantcast

Effetto Green pass: boom di tamponi. In Toscana sono oltre 30mila al giorno

GROSSETO – Da quando è entrato in vigore l’obbligo di Green pass nei luoghi di lavoro, il numero dei tamponi rapidi effettuati (quelli che abitualmente si fanno in farmacia) è raddoppiato.

Fino a qualche giorno fa, in base ai dati forniti quotidianamente dalla Regione Toscana, la media dei test rapidi effettuati girava intorno alle 8mila unità giornaliere. Dal 15 ottobre, invece, data in cui è scattato l’obbligo della certificazione verde nei posti di lavoro e sui mezzi di trasporto interregionali, il numero è più che raddoppiato.

Significa quindi che oltre 10mila persone al giorno, per recarsi al lavoro, si sottopongono al test Covid per ottenere il Green pass, in quel caso valido per 48 ore.

I numeri
I dati diffusi della Regione Toscana contano 21.993 tamponi rapidi effettuati nella giornata di giovedì 15 ottobre e 23.439 tamponi nella giornata di ieri (una settimana fa, l’8 ottobre, erano 8.108). A questi numeri vanno aggiunti i tamponi molecolari (effettuati dal personale sanitario dell’Asl), in media 8mila al giorno. Oltre 30mila è quindi la totalità dei tamponi effettuati mentre i nuovi casi al momento sembrerebbe stabili. Ricordiamo che nella giornata di oggi i nuovi positivi in Toscana sono 212 per un tasso di positività pari a 0,66 per cento. Quindi il maggior numero di tamponi processati, in questo momento, non si è tradotto in un aumento di nuovi casi.

La curva del numero dei vaccini somministrati, invece, non sta subendo variazioni rilevanti: il dato medio continua ad aggirarsi intorno alle 20mila unità al giorno, un numero stabile già da alcune settimane.

Commenti