Quantcast

Torna la Cronoscalata dell’Argentario: madrine Ambra Sabatini e Alessandra Sensini

MONTE ARGENTARIO – Il prossimo 24 ottobre si disputa la quinta edizione della Cronoscalata dell’Argentario; l’evento ormai diventato una classica di chiusura della stagione ciclistica, ma soprattutto il rinnovato impegno per sostenere le attività di Dynamo Camp.

Tutto si svolgerà nel pieno rispetto delle prescrizioni anti-Covid19; in questo senso l’organizzazione e il Centro Sportivo Italiano hanno voluto applicare i protocolli in vigore, comunicando agli iscritti tutte le modalità da seguire nelle diverse fasi dell’evento (ritiro pacchi gara, partenza e arrivo, premiazione, ecc).

Lo scorso anno la gara fu annullata all’ultimo momento, ma una successiva pedalata sul Monte Argentario ha suggellato la charity 2020, grazie al contributo di partner e iscritti che hanno voluto lasciare sponsorship e quote di iscrizione 2020 per sostenere Dynamo Camp.

L’evento quest’anno avrà due madrine d’eccezione: Ambra Sabatini di Porto Ercole, neo campionessa paralimpica dei 100 metri e fresca primatista mondiale T63 e  Alessandra Sensini, di Grosseto, campionessa olimpica e plurimedagliata olimpica e mondiale nel windsfurf

L’evento quest’anno si sdoppia in due momenti: la tradizionale cronometro individuale di 9.6|km (con quasi 600m. di dislivello) sul classico percorso della salita dei Passionisti (nel Comune di Monte Argentario), con partenza alle ore 9:30 e  una pedalata randonneé in salita ed esclusivamente in E-Bike, promozionale e non competitiva di 10 o 20 km, aperta a tutti (fino a 50 iscritti massimo) con partenza libera dalle ore 10:30 alle 11:00 e casco obbligatorio (non sono ammesse biciclette “muscolari” senza pedalata assistita).

Il teatro dell’evento sarà la classica “salita del Monte”, che dall’approdo di Santa Liberata porterà i partecipanti agli oltre 600metri di altezza del Monte Argentario. Un percorso tecnicamente impegnativo (oltre 5km con pendenza media oltre l’8%), e paesaggisticamente incantevole, perché salendo si possono ammirare tutti gli scorci visivi del territorio dell’Argentario per un 360° unico (in sequenza: Orbetello, il lembo della Giannella fino a Talamone, Porto Santo Stefano, Ansedonia e il lembo della Feniglia, Porto Ercole, le isole di Giannutri e del Giglio).

Le iscrizioni alla gara agonistica, esclusivamente online (sul sito del Csi Lazio ciclismo; https://www.csilaziociclismo.it/jsite/) verranno chiuse improrogabilmente venerdì 22 ottobre alle ore 20:00 o al raggiungimento di 150 atleti regolarmente iscritti.

Le iscrizioni alla MicroRandonnée del Monte Argentario, diversamente dalla Cronoscalata, potranno essere effettuate: sabato 23 ottobre dalle ore 16:00 alle 19:30 presso La Petite Patisserie Via Furio Lenzi, 12 Orbetello, domenica 24 ottobre entro le ore 10:00 presso il ritrovo di partenza (Bistrò K – Costa di Teva Km 800, SP161, 58019 Monte Argentario)

L’obiettivo dell’evento, come negli scorsi anni, è anche quello di continuare quel percorso di promozione di un territorio attraverso la bicicletta e il movimento, in termini di scoperta, benessere, progetti speciali, e ovviamente condivisione di valori (charity).

Commenti