Quantcast

Il sindaco: «Appoggeremo i progetti della Cna per il Pnrr»

GROSSETO – “I progetti presentati dalla Cna per partecipare al Piano nazionale di ripresa e resilienza ben si inseriscono nell’ottica di sviluppo territoriale che il Pnrr rappresenta. Si tratta di progetti lungimiranti per la nostra città, in un’ottica sia di miglioramento della viabilità, sia di promozione turistica della Maremma”, dice il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna.

“Soprattutto la proposta per rendere più fruibile il collegamento tra zona artigianale e zona industriale – prosegue -, con conseguente decongestionamento del traffico, se approvata darebbe una risposta a un problema particolarmente sentito dalla Cna e dai suoi associati e avrebbe ricadute positive per l’intera area. In più l’associazione di categoria ha pensato anche a riqualificare l’area circostante prevedendo di adibirla a parcheggio pubblico con colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici e tettoie di copertura per il fotovoltaico”.

“Attenzione ai servizi per la città, dunque, ma anche alla promozione del territorio – continua il sindaco – grazie al secondo progetto relativo alla creazione del Parco delle bonifiche idrauliche, che rappresenterà l’occasione per valorizzare una parte importante del nostro patrimonio, contribuendo a far conoscere le nostre bellezze”.

“Come Comune non possiamo non riconoscere il valore di questi progetti e li appoggeremo per quanto di competenza nel contesto del Pnrr, impegnandoci comunque a inserirli nel nostro piano delle opere pubbliche. Ringrazio dunque la Cna per aver risposto in maniera pronta e puntuale alla nostra richiesta di presentazione di idee progettuali”, conclude Vivarelli Colonna.

 

Commenti