Quantcast

Un nuovo look per la scuola di musica Bonarelli: al via i lavori per 35mila euro

GROSSETO – La scuola di musica di via Argentarola si rinnova: lunedì prossimo, 18 ottobre, inizieranno i lavori di copertura della struttura, volti a risolvere i problemi di infiltrazione dell’acqua piovana nei locali interni.

Come già annunciato in passato, è stato avviato l’iter per trasferire la scuola Bonello Bonarelli all’ex Ilva, nei locali dell’officina cilindri e nel frattempo, per permettere il regolare svolgimento delle lezioni di musica, l’edificio di proprietà comunale verrà ristrutturato. Il piano, che vedrà la sua realizzazione nei prossimi anni, fa parte di un project financing, ovvero un modello per la realizzazione di opere pubbliche senza oneri finanziari per l’amministrazione.

Per la scuola di via Argentarola è stata commissionata la realizzazione di un portale in legno a protezione dell’accesso, che andrà a sostituire le attuali coperture provvisorie. La struttura sarà semplice – visto che nei prossimi anni si prospetta il trasferimento – ma adeguata al contesto, e sarà completata da paratie in legno e corde colorate, funzionali a direzionare gli utenti ed evitare il transito in aree non aperte al pubblico. Verrà inoltre verniciata in azzurro la recinzione che si affaccia sulla strada, in corrispondenza dell’ingresso principale, e anche i locali interni che hanno subito infiltrazioni saranno tinteggiati. Per il rifacimento della copertura dell’edificio saranno impegnati circa 30 mila euro, mentre per il portale, le verniciature e la messa in sicurezza dell’ingresso verranno spesi circa 5 mila euro.

«Contiamo di completare il tutto entro il mese di novembre – spiega il vicesindaco Andrea Pecorini, con delega ai lavori pubblici – I lavori sono stati organizzati in modo da non interferire con l’ordinario svolgimento delle lezioni di musica, per lo più concentrate nelle ore pomeridiane».

Commenti