Quantcast

Ripuliti giardini e due discariche abusive

Più informazioni su

PIOMBINO – Continuano le operazioni di bonifica delle discariche abusive e di pulizia delle aree verdi urbane ed extraurbane del Comune di Piombino. Nella giornata di giovedì è stata individuata e rimossa una discarica abusiva in località Pescinone a Riotorto: rifiuti di varia natura, tra cui sanitari, sedie di plastica, tubi di gomma, laminati in vetroresina, pneumatici e teloni di plastica, accumulati nel tempo sono stati raccolti e portati via dagli operatori ecologici. Inoltre in prossimità del campo da rugby sono state rimosse componenti di mobilia abbandonate e nascoste tra le sterpaglie.

Al contempo sono state realizzate ulteriori operazioni di pulizia nelle zone verdi della città, in linea con gli interventi di decoro urbano delle scorse settimane: ieri è stata la volta dell’area verde di via Cavalleggeri, dove sono stati eseguiti il lavaggio, la pulizia e la rastrellatura dei giardini e di via Modigliani dove sono stati rimossi vecchi elettrodomestici, sedie a sdraio e cassette di plastica gettati tra le piante.

“L’attività programmata di interventi è iniziata mesi fa e sta continuando a pieno ritmo – ha detto l’assessore all’Ambiente Carla Bezzini -: è previsto l’intervento sistematico in tutti i giardini e le aree verdi, di modo da garantire il decoro che la città merita. Queste operazioni devono andare di pari passo con la partecipazione dei cittadini, cui rinnoviamo l’invito a tenere comportamenti corretti, ad effettuare il controllo sul bene pubblico e offrire la propria collaborazione nel segnalare eventuali situazioni critiche. All’appello al senso civico si affianca il potenziamento del sistema di videosorveglianza, che, alla luce degli ottimi risultati, verrà esteso anche alle aree extraurbane”.

Più informazioni su

Commenti