Quantcast

Candidatura “Comunità Europa dello Sport”: la commissione di Bruxelles in vista in Maremma

Più informazioni su

FOLLONICA – Una delegazione di Aces Europe – l’associazione no profit con sede a Bruxelles che consegna dal 2001 il premio di European Capital of Sport – questo fine settimana farà visita ai Comuni dell’ambito turistico Maremma Toscana Area Nord, di cui Follonica è capofila, che si sono candidati al titolo di “Comunità Europa dello Sport 2023”.

Il titolo di comunità europea dello sport è un riconoscimento assegnato annualmente da Aces Europe a coloro che si contraddistinguono per dei progetti che seguono i principi etici dello sport. L’associazione si pone l’obiettivo di promuovere lo sport tra i cittadini dell’Unione Europea, stimolando e supportando in particolare bambini, anziani e disabili. Il riconoscimento è riservato alle comunità che presentano caratteristiche di eccellenza e valori condivisi in tema di sport, benessere e qualità della vita e viene assegnato ogni due anni a due comunità italiane.

Il Comune di Follonica, in qualità di capofila dell’Ambito, ha organizzato la visita della Commissione e, per l’occasione, è stata preparata un’accoglienza d’eccezione grazie alla sfilata con costumi storici dell’associazione Follos 1838. Il corteo partirà domani pomeriggio alle 15 e raggiungerà gli impianti sportivi del Capannino, protagonisti della giornata. Nella serata, la Commissione sarà salutata dalla Filarmonica G.Puccini Città di Follonica.

Durante il fine settimana la delegazione farà visita anche agli altri Comuni dell’Ambito, in vista dell’importante valutazione.
Le iniziative legate alla candidatura, come l’accoglienza della delegazione europea, sono sostenute grazie a un contributo regionale dedicato alla promozione del territorio. I Comuni di Follonica, Castiglione della Pescaia, Gavorrano, Massa Marittima, Monterotondo Marittimo, Montieri, Roccastrada e Scarlino, riuniti all’interno dell’Ambito, sono infatti risultati beneficiari di un contributo di 70 mila euro per la valorizzazione dell’offerta e l’organizzazione del sistema turistico dell’ambito Maremma toscana area Nord, finanziato dall’agenzia regionale Toscana Promozione Turistica.

L’evento sarà realizzato in modo da evitare situazioni di affollamento e di pericolo di contagio, nel rispetto delle precauzioni e delle norme generali anti Covid-19.

L’esito della richiesta di candidatura sarà comunicato nella conferenza stampa in programma a Massa Marittima, domenica 10 ottobre, ore 12, presso la biblioteca comunale, in piazza XIV Maggio. L’incontro avverà a conclusione della visita di tre giorni della Commissione esaminatrice per verificare l’idoneità dell’ambito alla candidatura.

Se l’ambito otterrà giudizio positivo, questo sarà il primo passo verso la conferma definitiva e la consegna della bandiera che avverrà a Bruxelles il prossimo autunno.

Più informazioni su

Commenti