Quantcast
#amministrative2021

#amministrative2021, Azione: «Bene il nostro risultato elettorale. Presto Calenda verrà a Grosseto»

Valerio Pizzuti - presentazione 2021

GROSSETO – «Ci siamo fermati al 5.5, un punto di partenza da cui iniziare a lavorare ancora più profondamente, stavolta dall’interno del Consiglio comunale di Grosseto. Il polo dei Liberali, Riformisti e Socialisti diventa così una concreta realtà che si aggiunge ai classici poli di destra e sinistra. La nostra lista è la terza forza civica più votata del comune».

Commenta così il risultato elettorale Francesco Grassi, coordinatore provinciale di Azione.

«Non possiamo esultare per una vittoria schiacciante, ma neanche abbatterci per una sconfitta – afferma in una nota stampa -. Siamo convinti che il dato vada, visto nel suo contesto nazionale, dove risulta essere sopra la media degli altri comuni in cui sono apparsi progetti speculari al nostro. Questo è dovuto alla convergenza di più fattori, ma soprattutto ad una bella squadra e a Valerio Pizzuti, persona che riflette serietà, coerenza e onestà, valori fondamentali e irrinunciabili per ciò che stiamo creando».

«Il lavoro da fare è ancora tanto – continua -, soprattutto in un comune polarizzato come Grosseto, ma adesso sappiamo anche che coloro che hanno scelto di legare la propria identità a forze populiste che lo scorso anno ritenevano contrapposte, hanno consumato un sacrificio identitario infruttuoso del tutto evitabile e da qui crediamo dovrebbe partire una riflessione anche nel centrosinistra locale».

«Il risultato straordinario di Carlo Calenda a Roma ne è ulteriore conferma – prosegue Grassi -. Sfiora il 20% da solo contro i poli classici, battendo persino la ex sindaca Raggi e ciò che resta del M5S di circa 80.000 voti. Il tutto senza potentati, senza accordi, solo col sudore, come piace a noi. Questo ci indica chiaramente che una nuova stagione riformista, alternativa a destra e sinistra ideologica può nascere e a guidarla non può che essere Carlo Calenda. Noi di Grosseto siamo pronti e orgogliosi di proporre la sua politica sul nostro territorio. A tal proposito Calenda ha già annunciato un tour in tutta Italia che vedrà Grosseto tra le prime città coinvolte».

«Ringraziamo chi ha dato fiducia al Polo Riformista – aggiunge -. L’impegno è di non disperdere il capitale umano e l’esperienza accumulata fin qui, ma soprattutto di non deludere i nostri elettori, proseguendo il lavoro dall’interno del consiglio comunale, dove Valerio Pizzuti, di cui abbiamo piena fiducia, porterà le nostre istanze con intransigenza verso l’amministrazione».

«Cogliamo inoltre l’occasione per congratularci con tutte le sindache e i sindaci eletti – conclude la nota -. In particolare Elena Nappi, Bice Ginesi, e Gianfranco Chelini, che abbiamo supportato con convinzione fin dall’inizio».

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI