Quantcast

#amministrative2021, ecco i “top player” delle preferenze. Rossi fa il record: 1376. LA CLASSIFICA

GROSSETO – Chi sono i candidati al consiglio comunale che hanno ottenuto più consenso in questa tornata elettorale per il comune di Grosseto? Andiamo a conoscere i campioni delle preferenze, tra conferme e sorprese. Risultati molto importanti anche per la formazione della futura giunta e per gli assetti istituzionali di maggioranza e opposizione.

Ecco la top ten degli eletti al consiglio comunale di Grosseto.

  1. Fabrizio Rossi (Fratelli d’Italia) 1.376
  2. Luca Agresti (Forza Italia) 936
  3. Riccardo Giannaneschi (Vivarelli Colonna Sindaco) 793
  4. Riccardo Megale (Lega) 790
  5. Fausto Turbanti (Vivarelli Colonna Sindaco) 701
  6. Giacomo Cerboni (Lega) 587
  7. Carlo De Martis (Grosseto Città Aperta) 585
  8. Viola Lamioni  (Vivarelli Colonna Sindaco) 516
  9. Bruno Ceccherini (Fratelli d’Italia) 485
  10. Simona Petrucci (Fratelli d’Italia) 470

Fabrizio Rossi si conferma un “top player” delle preferenze tanto da raggiungere quota 1.370 e stabilire il nuovo record per quanto riguarda il Comune di Grosseto.  Da segnalare che nella classifica dei primi dieci candidati più votati ci sono nove candidati del centrodestra e soltanto uno dello schieramento di centrosinistra. È Carlo De Martis che ha ottenuto 585 preferenze piazzandosi al settimo posto.

Tra i risultati degni di nota quello di Luca Agresti, candidato nella lista di Forza Italia: si piazza al secondo posto tra i più votati nonostante la sua lista arrivi quinta tra i partiti della città.

Una classifica che potrebbe dare anche indicazioni importanti sul futuro della squadra degli assessori del secondo mandato di Vivarelli Colonna.

Commenti