Verso il voto

#Amministrative2021: più di 90 mila elettori al voto. Per la prima volta ci sono anche i seggi Covid

GROSSETO – Sono 91.779 i maremmani chiamati alle urne per eleggere il sindaco e i consiglieri dei rispettivi Comuni. Al voto i cittadini dei Comuni di Grosseto, Capalbio, Castiglione della Pescaia, Orbetello, Roccalbegna e Scansano.

Nel dettaglio, ecco il numero degli aventi diritto Comune per Comune:

Grosseto – 65.669 di cui 34.458 femmine e 31.211 maschi. Alle scorse elezioni amministrative, nel 2016, gli elettori erano 65.083;
Capalbio – 3.300 di cui 1.702 femmine e 1.598 maschi. Alle scorse elezioni amministrative, nel 2019, gli elettori erano 3.349;
Castiglione della Pescaia – 6.311 di cui 3.241 femmine e 3.070 maschi. Alle scorse elezioni amministrative, nel 2016, gli elettori erano 6.361;
Orbetello – 12.402 di cui 6.469 femmine e 5.933 maschi. Alle scorse elezioni amministrative, nel 2016, gli elettori erano 12.424;
Roccalbegna – 783 di cui 392 femmine e 391 maschi. Alle scorse elezioni amministrative, nel 2016, gli elettori erano 845;
Scansano – 3.314 di cui 1.661 femmine e 1.653 maschi. Alle scorse elezioni amministrative, nel 2016, gli elettori erano 6.361.

Il territorio provinciale è suddiviso in 122 sezioni ordinarie, due speciali. Per quanto riguarda le sezioni ordinarie Comune per Comune: quattro a Capalbio; 10 a Castiglione della Pescaia; 76 a Grosseto; 18 ad Orbetello, quattro a Roccalbegna; 10 a Scansano.

Come detto, le sezioni speciali sono due, la 71-s e la 2-s, entrambe all’Ospedale Misericordia di Grosseto.

Alle sezioni ordinarie e quelle speciali si aggiungono i seggi volanti (due a Grosseto – Villa Pizzetti e casa di riposo Ferrucci -, due ad Orbetello – Ospedale San Giovanni di Dio e Casa di riposo Uscita di Sicurezza – e una a Scansano – residenza sanitaria assistita). Il seggio volante è costituito nella circoscrizione delle sezioni dove esistono elettori ricoverati in ospedali o altri luoghi di cura con meno di 100 posti-letto o elettori affetti da gravi infermità che votano al proprio domicilio.

In virtù del decreto legge 117 del 17 agosto 2021, sono stati istituiti, d’intesa con la Asl, con la Società della Salute, col Distretto Socio Sanitario Zona Colline dell’Albegna, con le Uscar e con i sindaci dei Comuni al voto otto seggi Speciali Covid, che raccoglieranno il voto degli elettori che si trovano in condizione di quarantena, di isolamento fiduciario o in trattamento domiciliare da Covid-19, che hanno fatto  richiesta ai responsabili degli Uffici elettorali comunali entro il 28 settembre scorso.

Questi otto seggi saranno così dislocati: quattro sul territorio comunale di Grosseto, uno su quello di Castiglione della Pescaia, uno su Scansano, uno su Roccalbegna ed uno in forma infracomunale tra Orbetello e Capalbio. Gli stessi sono composti da personale medico ed infermieristico opportunamente formato per queste delicate attività.

 

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI