Quantcast

Sgomberato dagli abusivi che lo avevano occupato il palazzo di via Cimabue fotogallery

GROSSETO – E’ in corso l’operazione di sgombero dello stabile di via Cimabue, a Grosseto. È lo stesso sindaco di Grosseto ad annunciarlo «Il palazzo – afferma Antonfrancesco Vivarelli Colonna – era sotto sequestro a causa di un crollo ed era stato poi dissequestrato».

nei giorni scorsi alcuni dei proprietari si lamentavano: «Noi non possiamo entrare e c’è chi, abusivamente, dorme nei nostri letti e usa il nostro divano».

«Il palazzo era occupato abusivamente da soggetti, uno dei quali fermati dalla Polizia municipale di Grosseto e adesso sottoposto a tutti gli accertamenti del caso. Iniziato anche il sopralluogo nei locali dello stabile con il nucleo cinofilo, sempre della Polizia municipale e i Vigili del Fuoco. Sul posto l’assessore alla Sicurezza Fausto Turbanti».

Commenti