Quantcast

Bilancio positivo per il Club Nautico Follonica: «Una stagione di grandi soddisfazioni»

Più informazioni su

FOLLONICA – Una stagione notevole quella che si sta chiudendo al Cnf – Club Nautico Follonica, anche se funestata dalla prematura scomparsa dello storico Presidente, Giuseppe Bicocchi, che ha lasciato un grande vuoto.

“Si è trattato di una grande perdita –  ha dichiarato Cnf – che ci ha privato non solo di un grande appassionato di sport, ma anche di un amico”.
“Una stagione che, però – ha proseguito -, ha riservato grandi soddisfazioni. Dal punto di vista della Scuola Vela i numeri sono impressionanti.”

“Quest’anno siamo riusciti  – ha sottolineato Nedo Catinelli, istruttore della Scuola Vela e allenatore del Team agonistico – ad erogare nove corsi di vela nel periodo Giugno/Agosto, coinvolgendo oltre novanta ragazzi, nonostante le prescrizioni sanitarie anti Covid-19 ci abbiano imposto delle regole più stringenti e una maggiore attenzione, costringendoci a calmierare il numero dei ragazzi.”

“E proprio dal Team agonistico sono arrivate le maggiori soddisfazioni, con equipaggi affiatati in grado – anche in campi di regata e venti molto diversi da quelli del Golfo di Follonica – di riuscire ad emergere e portare a casa ottimi risultati.”

“Stiamo crescendo – ha sostenuto Catinelli – e i nostri risultati ne sono la prova. Sono orgoglioso della squadra e di tutti i ragazzi, nessuno escluso.”

“Basti pensare che, agli ultimi campionati italiani, che si sono conclusi lo scorso 11 settembre a Dervio, sul lago di Como, il Cnf è riuscito a portare ben otto equipaggi, e, nonostante la massiccia partecipazione (106 barche) è riuscito a piazzarne sei nei primi venti, e addirittura quattro nei primi dieci, sfiorando per soli tre punti il gradino più basso del podio.”

“Quando un atleta è bravo – ha riconosciuto Matteo Rusticali, allenatore Rs Feva ed Rs 500 al Circolo nautico del Savio – probabilmente è l’atleta che ha dei numeri, quando una squadra invece è sempre lì (in buone posizioni, ndr) vuol dire che non solo gli atleti ma anche l’allenatore ha fatto un lavoro incredibile.”

“Siamo soddisfatti della stagione appena conclusasi- hanno detto dal consiglio direttivo del Club Nautico Follonica – e vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a renderla così piena di soddisfazioni: l’allenatore, i ragazzi, e anche i genitori, che, con pazienza, si sono prestati a collaborare, a vario titolo e in vari modi nel seguire i propri figli e figlie in un’avventura entusiasmante, che tuttavia richiede impegno e dedizione.”

“Vogliamo dedicare questa stagione a Giuseppe (Bicocchi, ndr) che in questi anni ha sempre creduto che lo sport non fosse soltanto vincere, ma anche stare insieme, e rispettarsi.”

Più informazioni su

Commenti