Quantcast

Amministrative: gli elettori in quarantena da Covid possono richiedere il voto a domicilio

GROSSETO – Domenica 3 e lunedì 4 ottobre si svolgeranno le elezioni amministrative per il rinnovo di 13 comuni del territorio dell’Azienda Asl sud est (Montevarchi, Sansepolcro, Civitella in  Valdichiana e Anghiari in provincia di Arezzo, Capalbio, Castiglione della Pescaia, Grosseto, Orbetello, Roccalbegna e Scansano in provincia di Grosseto, Chiusi, Monticiano e Trequanda in provincia di Siena), nonché elezioni suppletive per il seggio alla Camera dei Deputati per il collegio Uninominale Toscana 12 ,che comprende 30 comuni della provincia di Siena (tutti esclusi i cinque della Val D’Elsa – Casole d’Elsa, Poggibonsi, Colle Val d D’Elsa, Radicondoli e San Gimignano) più Cortona, Foiano della Chiana, Lucignano, Castiglion Fiorentino e Marciano della Chiana in provincia di Arezzo.

Gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario per Covid-19, che non possono lasciare l’abitazione in cui dimorano, sono ammessi al voto a domicilio per la consultazione elettorale.
Per avvalersi del diritto di voto a domicilio, gli elettori dovranno far pervenire al Sindaco del Comune di iscrizione nelle liste elettorali, una dichiarazione, anche per via telematica, in carta libera, attestante la volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimorano, indicandone l’indirizzo completo.

Alla dichiarazione dovrà essere allegato un certificato, rilasciato dal funzionario medico della ASL, in data non anteriore al 19 settembre 2021, che attesti, in capo all’elettore, l’esistenza delle condizioni di trattamento domiciliare o condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario per Covid-19.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al servizio elettorale del Comune.

Il cittadino può richiedere il certificato dell’ASL Toscana Sud Est, accedendo al sito internet al link www.uslsudest.toscana.it/certificato-covid-elezioni compilando in ogni sua parte il modulo on line e allegando allo stesso un documento valido di identità, in modo da poter ricevere il certificato stesso all’indirizzo mail indicato.

Commenti