Quantcast

“Le storie siamo noi”: al via l’ottava edizione. Alla Fonderia due giorni di lezioni e ricerche

Più informazioni su

FOLLONICA – L’1 ottobre si apre l’ottava edizione del convegno biennale “Le storie siamo noi”.

Si tratta della prima iniziativa scientifica e divulgativa italiana dedicata interamente al rapporto tra scienze della narrazione e orientamento, un incontro periodico che mette insieme esperti di varie discipline e operatori della formazione, dell’istruzione, dell’orientamento e della comunicazione narrativa, che si incontrano per fare il punto sui recenti sviluppi teorici e applicativi dell’approccio narrativo nella ricerca e nelle pratiche educative e comunicative.

Il tema scelto per questa edizione, che si svolgerà nel rispetto delle norme anti-Covid al Teatro Fonderia Leopolda, è “Immaginare il futuro che cambia”, ed è stato scelto insieme al gruppo di volontarie e di volontari che da quindici anni organizzano questa iniziativa.

“Immaginare il futuro che cambia – afferma l’assessore Barbara Catalani – è forse oggi la sfida più complessa che abbiamo di fronte e qui a Follonica si sta provando a farlo, riaccendendo l’attenzione sui patti di collaborazione, sui beni comuni e sulla necessità di scrivere un patto educativo di comunità, dove cioè tutti gli attori del territorio e le agenzie formative, insieme con le famiglie con gli stessi studenti fossero attori del processo e del cambiamento”.

“Nella convinzione che il futuro si nutre di storie e ha, quindi, bisogno soprattutto di immaginazione, ma anche di comunità narrative, cioè di ambienti favorevoli alla condivisioni di storie, in cui sia possibile ascoltare e essere ascoltati, gli organizzatori hanno deciso, per questa edizione, di dare la parola soprattutto a ragazze e ragazzi che sono impegnati a dare vita a iniziative collettive e che potranno contribuire a rinnovare il nostro immaginario”.

Le lezioni principali, dunque, saranno tenute da quattro soggetti collettivi: Il Tavolo delle ragazze, The Gardeners, Qualcunoconcuicorrere e il Gruppo Faros di Follonica.

Saranno poi presenti autorevoli esponenti del mondo accademico italiano, attualmente impegnati in importanti ricerche e progetti sugli approcci narrativi, tra cui il pedagogista Pietro Lucisano, lo studioso di letterature comparate e di studi visuali Michele Cometa, gli psicologi Emanuele Castano e Andrea Smorti e il sociologo Paolo Jedlowski e Sara Mele. La responsabile del settore settore Educazione e Istruzione della Regione Toscana, Sara Mele, interverrà sul progetto di lettura ad alta voce Leggere: Forte!, mentre Vanessa Roghi, che proprio in questi giorni ha pubblicato un libro per ragazzi sulla scuola italiana, interverrà in video da New York per raccontare una storia di scuola.
I partecipanti saranno inoltre coinvolti direttamente in dieci “cantieri narrativi”, dei laboratori pratici in cui potranno confrontarsi su strumenti, metodi e pratiche educative e di orientamento.

Il convegno è realizzato con il contributo del Comune di Follonica a cura delle associazioni L’Altra Città e Pratika, in collaborazione con Loescher editore, la rivista «La ricerca» e Giunti Scuola, grazie a PhP srl, Nausika, LaAV e Thélème, alla Biblioteca della Ghisa di Follonica e al Museo Magma.

Per informazioni: www.lestoriesiamonoi.eu

Ecco il programma completo:
Prima giornata – venerdì 1 ottobre 2021
Teatro Fonderia Leopolda di Follonica

9.00 Apertura della sede e accoglienza dei partecipanti
9.45 Apertura dei lavori
10.00-12.30 CANTIERI NARRATIVI (sessioni parallele, si può partecipare a un solo cantiere a scelta)
1. Viaggi ed incontri: percorsi di orientamento narrativo blended per studentesse, studenti, insegnanti e famiglie insieme MARTINA EVANGELISTA, ANDREA PAOLINI, GLORIA CAPECCHI (Associazione Pratika Onlus)
2. Un solo futuro? Esplorare i mondi e le possibilità della lettura ad alta voce per immaginare il domani ANDREA MANCINI, IRENE CATANZANI, VANESSA CANDELA, MARIA ASSUNTA RUTIGLIANO, RENATA MARTINČIĆ, SUSANNA MORANTE (Università degli Studi di Perugia)
3. FUTURIAMO. Caleidoscopio di paesaggi futuri tra fantascienza e narrazioni biografiche: atelier di collage e scrittura creativa CRISTOFORO CAIAZZO, LUISA LANARI, SILVIA RUBES, SARA VOLPINI
4. Narrazioni prospettiche: il potere immaginifico dei silent book DIEGO IZZO, IRENE CATANZANI, VANESSA CANDELA, AURORA CASTELLANI, GIULIA MATTIACCI, ELIANA BUCCHI
5. Tutti pazzi per l’empowerment. Percorsi di orientamento narrativo blended per il triennio delle scuole secondario superiori di II grado SERENA DINGACCI, NICCOLÒ SENSI, ANDREA CALDELLI (Associazione L’Altra Città) WEBINAR
12.45 UNA LEZIONE (in giardino)
– The present Garden: presenza del futuro nell’improvvisazione THE GARDENERS con Dario Bruna, Edi Guerzoni, Francesca Bruna, Lorenzo Donato, Davide Mancini
13.15 Colazione di lavoro
14.30 SALUTI ISTITUZIONALI
14.45 STORIE
• Immaginare il futuro FEDERICO BATINI, SIMONE GIUSTI
• Perché parlare del futuro PAOLO JEDLOWSKI
15.15 UNA LEZIONE
– Nel futuro, con le storie QUALCUNOCONCUICORRERE con Matteo Biagi e la redazione del blog https://www.qualcunoconcuicorrere.org/
16.00 ESPERIENZE E RICERCHE
– Raccontarsi e scrivere in un presente incerto. Una comunità di scrittori e scrittrici in DaD ALESSIA BARBAGLI
– L’approccio narrativo nella formazione degli insegnanti: l’esperienza del laboratorio “Raccontar-Sé: narrazione e autobiografia formativo-orientativa” MANILA RAIMONDO
– Immaginare il futuro della lettura: un approccio biografico DANIELE GARRITANO
17.00 STORIE
– La piccola storia di N. ANDREA SMORTI
– Non di sole mani… PIETRO LUCISANO
17.30 UNA LEZIONE
– Un ritaglio di luce GRUPPO FAROS, con Vittoria Laino, Beatrice Melis, Irene Travascio
21.30 UNA STORIA
– Storie e suoni dalla fantascienza: “Dei mortali” di Orson Scott Card LETTURE DI ARIANNA GAUDIO e SUONI DI GABRIELE COEN, A CURA DI LISA FERLAZZO NATOLI

Seconda giornata – Sabato 2 ottobre 2021
Teatro Fonderia Leopolda di Follonica

8.45 Accoglienza dei partecipanti
9.00 UNA STORIA
– Diventare indiano. Un ricordo di infanzia di Aby Warburg MICHELE COMETA
9.45 UNA LEZIONE
– Il futuro delle ragazze IL TAVOLO DELLE RAGAZZE con Giusi Marchetta, Giada Letonja, Silvia Grasso
10.30 UNA RICERCA
– La realtà esiste? Complessità nei romanzi letterari e popolari EMANUELE CASTANO
11.00 STORIE
– La strada verso casa MASSIMILIANO COCCIA
– Ghiaccio fragile: storia di come la montagna ci racconta il clima che cambia ELISA PALAZZI
11.45 UN’ESPERIENZA E UNA RICERCA
– L’apprendimento della creatività e della scrittura collettiva nell’era del distanziamento sociale. Un’esperienza MATILDE PULEO
– La scrittura collaborativa come dispositivo trasformativo dell’esperienza: il caso di epistolario virale CATERINA BENELLI, FLAVIA SERIO
12.30 STORIE
– Due anni di “Leggere: Forte!” in Toscana SARA MELE
– Storia di una coperta VANESSA ROGHI
13.00 Colazione di lavoro
14.00-16.30 CANTIERI NARRATIVI (sessioni parallele, si può partecipare a un solo cantiere a scelta)
1. Tutti pazzi per l’empowerment. Percorsi di orientamento narrativo blended per il triennio delle scuole secondario superiori di II grado SERENA DINGACCI, NICCOLÒ SENSI, ANDREA CALDELLI (Associazione L’Altra Città)
2. Leggere per competenze. Percorsi di storie per l’educazione civica ELISA AMADORI, DAVID BARGIACCHI, SIMONA CHELINI, SARA DI CRESCENZIO, CATERINA LIVANi con il coordinamento di MARTINA EVANGELISTA (Master in orientamento narrativo e prevenzione della dispersione scolastica Università degli studi di Perugia)
3. Mattoni. Costruzioni di futuro SABINA MINUTO e SARA MORETTI
4. Trans/figurazioni: dalla musica alla pittura. Il futuro dell’immaginazione DARIO BRUNA
5. Un solo futuro? Esplorare i mondi e le possibilità della lettura ad alta voce per immaginare il domani ANDREA MANCINI, IRENE CATANZANI, VANESSA CANDELA, MARIA ASSUNTA RUTIGLIANO, RENATA MARTINČIĆ, SUSANNA MORANTE (Università degli Studi di Perugia)
6. Narrazioni prospettiche: il potere immaginifico dei silent book DIEGO IZZO, IRENE CATANZANI, VANESSA CANDELA, AURORA CASTELLANI, GIULIA MATTIACCI, ELIANA BUCCHI
7. Viaggi ed incontri: percorsi di orientamento narrativo blended per studentesse, studenti, insegnanti e famiglie insieme MARTINA EVANGELISTA, ANDREA PAOLINI, GLORIA CAPECCHI (Associazione Pratika Onlus) WEBINAR
16.45 UNA STORIA, PER CONCLUDERE

Più informazioni su

Commenti