Quantcast

Secondo posto al memoriale Vettone, Circolo Pattinatori pronto per il campionato

GROSSETO – Secondo posto per il Circolo Pattinatori Edilfox all’8° memorial Luigi Vettone disputato sabato sera sulla pista del Vecchio Mercato a Sarzana. Un triangolare che ha chiuso il precampionato dei ragazzi di Federico Paghi, una serie di test confortanti e promettenti in vista del debutto di sabato prossimo in via Mercurio contro il Trissino.

I biancorossi hanno esordito nel triangolare di Sarzana, costituito da gare da trenta minuti con un solo tempo, con un successo in rimonta contro l’Engas Hockey Vercelli (3-1). L’intramontabile Tataranni ha portato in vantaggio i piemontesi. L’ingresso in campo dell’inglese Alex Mount (Il C.P. Grosseto è partito inizialmente con Paghi, Franchi, Saavedra e Rodriguez) ha cambiato il volto alla gara, con una splendida doppietta: prima ha segnato dopo una bella veronica, poi ha raddoppiato dopo uno scambio con Nacevich. A mettere al sicuro il risultato ha pensato Mario Rodriguez che ha superato il portiere Mattia Verona su rigore.

Nella gara decisiva, dopo che il Sarzana ha battuto 3-1 il Vercelli, il Grosseto s’è arreso ai padroni di casa (3-2), al termine di una gara molto equilibrata, con l’Edilfox che ha giocato alla pari con un quintetto che ha chiuso la regular season della passata stagione al quarto posto e che si è rinforzata in estate con gli arrivi di Galbas dal Bassano e di Pablo Nagera dal Reus. La squadra di Mirko Bertolucci è passata in vantaggio con un eurogol; Cabella si è fatto parare una punizione di prima dal portiere Corona, ma nel powerplay Nacevich ha pareggiato con un alza e schiaccia davvero spettacolare. Nuovo vantaggio locale su rigore, prima del pareggio di Franchi dopo una bella azione personale. Il 3-2 finale, a 2 minuti dalla sirena, è nato da un’incomprensione difensiva che ha consentito a Cinquini di andare al tiro deviato con il pattino da Saavedra nella propria porta. A nulla è valso il forcing maremmano nelle battute conclusive.
Edilfox Grosseto: Menichetti, Sassetti; Cabella, Mount, Nacevich, Franchi, Paghi, Rodriguez, Saavedra, Biancucci. All. Federico Paghi.

Commenti