Quantcast

Appello del M5S al voto utile: «Non disperdete le preferenze. Noi vera grande civica del centrosinistra»

GROSSETO – «Invitiamo tutti i cittadini che hanno a cuore il futuro di Grosseto e delle sue frazioni a non disperdere il proprio voto in partiti e partitini destinati a non superare la soglia di preferenze utili a entrare in Consiglio comunale» afferma il Movimento 5 Stelle.

«L’espressione del voto è un fatto libero, democratico, bellissimo. Una boccata d’aria pulita in un ambiente fatto di ipocrisie e convenienze. Ma il voto deve essere utile, efficace e non disperso. Deve rispondere il più possibile alla visione di chi lo esprime, ma senza mortificare la persona che, il giorno seguente, guardando i risultati elettorali si sentirebbe impotente».

«A Grosseto occorre superare agilmente il 3 per cento per entrare in Consiglio. Cosa per nulla scontata. Ricordiamo le esperienze passate, con qualche big locale convinto di entrare e rimasto clamorosamente fuori dalle stanze istituzionali. Il Movimento 5 stelle è una realtà strutturata e con un seguito importante. Con Giuseppe Conte siamo forza di governo. A livello nazionale abbiamo retto l’urto della crisi pandemica, quando tutto l’Occidente guardava con occhi intimoriti a una crisi sanitaria e sociale senza precedenti nella storia contemporanea. Abbiamo sempre tenuto la barra dritta, anche e soprattutto quando gli altri sottovalutavano la pandemia e i suoi tragici effetti. E oggi possiamo dire che avevamo ragione noi».

«E che grazie alle nostre politiche sono state salvate migliaia di vite. Il Movimento 5 stelle copre tutti i livelli istituzionali: è presente in Regione, in Parlamento, in Europa: anche questo, l’avere dei referenti a ogni livello, può essere un vantaggio enorme per i futuri consiglieri comunali che dovranno far valere gli interessi di Grosseto. Chi sostiene una nuova piccola civica inizia e finisce qui, a Grosseto, tra quelle poche decine di persone che lo sostengono».

«Il Movimento 5 stelle è la vera grande civica del centrosinistra – prosegue la nota -. Plurale, di governo, con idee precise: stop ampliamenti centri commerciali, sì aiuti alla micro impresa; stop aumento Tari, sì revisione raccolta rifiuti; stop biogas e buche per le strade, sì a una città con più verde e in cui i lavori vengono programmati e non fatti per pubblicità elettorale a pochi mesi dal voto. Il Movimento 5 stelle è l’unica forza civica il cui ingresso in Consiglio comunale è certo. Non disperdete il vostro voto, scegliete il Movimento 5 stelle di Giuseppe Conte e unitevi a noi. Portate le vostre idee, insieme possiamo cambiare in meglio la nostra città”.

Commenti