Quantcast

#amministrative2021, Di Fiore: «Sull’ambiente Culicchi è un opportunista»

GROSSETO – «Oggi è la giornata dello sciopero globale per il clima e come al solito gli opportunisti ambientalisti escono allo scoperto».

Interviene così Matteo di Fiore, candidato sindaco per Potere al Popolo.

«Culicchi – afferma -, il candidato sostenuto da Pd, M5S e Europa Verde sulla stampa invita ad agire, ma dov’era quando la provincia autorizzava gli impianti a biogas con decine di prescrizioni a futura memoria, pur sapendo che non aveva il personale per verificare se quelle prescrizioni sarebbero state realizzate?
Dov’era quando il suo Partito Democratico ha appoggiato il progetto di sversamento dei Gessi Rossi Venator nel lago di Pietratonda, accodandosi a Mascagni, presidente Confindustria sud che accusava i comitati ambientalisti di terrapiattismo»?

«Noi di Potere al Popolo -aggiunge – siamo l’unica forza politica a frapporci in difesa del territorio affiancandoci alla popolazione locale, ai comitati popolari e alle associazioni dei cittadini senza esitazione sin da subito. Domani insieme a Roberto Barocci del Forum Ambientalista alle ore 17 in via Unione Sovietica parleremo proprio di difesa ambientale, quella fatta concretamente, senza opportunismi di sorta».

Commenti