Quantcast

741 mila euro per i servizi scolastici della provincia di Grosseto

Più informazioni su

GROSSETO – Con il Consiglio provinciale di oggi sono state approvate le variazioni al bilancio 2021-2023: con questa manovra la Provincia mette in moto risorse per un totale di circa 741mila euro, da destinare principalmente per i servizi scolastici.

Tra le novità previste dalla manovra, vengono immessi nel bilancio 500mila euro di trasferimenti correnti da parte di Stato e Regione. Infatti, la Provincia ha ottenuto, sulla base di progettualità presentate, un ulteriore finanziamento di 380mila euro, che può mettere a disposizione per l’adeguamento degli spazi scolastici, per affrontare in sicurezza il nuovo anno scolastico.

Sempre nell’ottica di offrire un ulteriore servizio alle famiglie dei ragazzi a scuola con il perdurare dell’emergenza sanitaria, sono stati messi a disposizione finanziamenti regionali per 50mila euro destinati al progetto “Ti accompagno”, finalizzato alla sorveglianza del distanziamento e dell’utilizzo dei presidi per il contenimento del contagio tra gli studenti. infine, 100mila euro di trasferimenti regionali sono invece destinati al funzionamento dei Centri per l’impiego sul territorio, per le spese per utenze, delle manutenzioni ordinarie e dei traslochi.

200mila euro è invece la cifra a cui ammonta l’avanzo vincolato/destinato ad investimenti: sbloccando queste risorse, è possibile potenziare gli interventi per l’assistenza, nelle scuole provinciali, ad alunni con disabilità, per un totale di circa 160mila euro e per la messa in sicurezza del ponte sul fosso Pontelungo nel comune di Manciano.

Altri interventi sono previsti per le attività legate alla Parità di genere, per l’adesione al protocollo provinciale contro la violenza di genere. Infine, si destinano ulteriori risorse in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Previsto anche un prelievo dal fondo di riserva per 120mila euro da destinare alla Fondazione polo universitario grossetano, questo perché l’Amministrazione provinciale intende sostenere e potenziare le attività universitarie per investire nel futuro dei ragazzi del territorio.

Più informazioni su

Commenti