Quantcast

Pd Orbetello: «Nessuna indicazione di voto. Escluso appoggio a Della Santina»

ORBETELLO – L’unione Comunale del Partito democratico di Orbetello, a maggioranza, ha deciso di non dare indicazioni di voto ai propri elettori per la competizione elettorale del prossimo 3-4 ottobre. Escluso definitamente, dunque, l’appoggio ad Alternativa, di Paola Della Santina.

La maggioranza della classe dirigente locale del Pd non ha dubbi: «agli elettori c’è da dimostrare coerenza rispetto al percorso intrapreso che avrebbe potuto portare alla vittoria delle amministrative, essendo – e rimanendo – l’unica vera alternativa alla destra di Andrea Casamenti».

«Da parte del PD non viene meno il riconoscimento dell’errore materiale che ha portato all’esclusione della lista. Ben chiara, però, è anche la ferma volontà di aprire una nuova pagina, a partire dalla positiva esperienza che la costruzione della coalizione e la campagna elettorale avevano generato. L’attività politica può esistere anche fuori dal consiglio comunale» afferma Mauro Barbini.

«Il Partito democratico, passando attraverso una fase di significativo rinnovamento e di rottura rispetto al passato, si farà carico di questa sfida, con l’ambizione di continuare a essere solido punto di riferimento per il campo largo del centro sinistra. Adesso si apre la fase congressuale, fino a quell’appuntamento, l’attuale dirigenza rimarrà in carica con funzioni ordinarie».

Commenti