Quantcast

Della Santina: «Il richiamo al non voto della lista esclusa rischia di far vincere Casamenti»

ORBETELLO – «Essere lungimiranti oggi è utile per non ritrovare muri insormontabili domani» a dirlo la lista Alternativa Orbetello, che sostiene la candidata sindaco Paola Della Santina.

«Comprendiamo la delusione umana dei candidati della lista esclusa dalle elezioni, candidati che avevano investito tempo ed impegno in un progetto elettorale interrotto per un elemento formale, ma anche determinante e sostanziale secondo la Giustizia. Si può comprendere anche che questa delusione possa indurre a delle reazioni a caldo ma poi è necessario riportare il tutto alla verità di quanto accaduto e alla prospettiva di quello che potrà avvenire, senza tirare dentro a faide interne, che nulla hanno a che vedere con le reali esigenze dei cittadini orbetellani, i nostri candidati. Ci auguriamo che ben presto la personale rabbia della delusione faccia spazio ad una riflessione più profonda che sappia portare un po’ di lungimiranza politica».

«Il 3 e 4 ottobre ad Orbetello si svolgeranno le elezioni amministrative: da un lato ci sarà Casamenti dall’altro ci sarà Alternativa, la lista guidata da Paola Della Santina. Donne e uomini che la pensano diversamente da Casamenti, che hanno costruito un programma totalmente diverso dall’attuale amministrazione e completamente incentrato sulla tutela dell’ambiente e sul superamento delle disuguaglianze sociali ed economiche. Insomma Casamenti è una cosa, Alternativa un’altra» prosegue la nota.

«Leggere equidistanza e appelli, più o meno velati, al “non voto” da parte di chi fino a ieri voleva rappresentare una proposta diversa, speriamo sia anch’esso il frutto di una reazione a caldo. Il richiamo al non voto rischia di essere determinante per mantenere l’attuale amministrazione, cosa invece che i cittadini orbetellani andando alle urne potrebbero scongiurare rendendo così la sconfitta di questa destra, la vittoria di tutti».

«Tra l’altro, come più volte affermato dagli esponenti della lista esclusa quando si appellavano al voto utile, esistono alcuni elementi programmatici comuni che Alternativa Orbetello porterà avanti e sui quali siamo disponibili a confrontarci con chiunque lo ritenga necessario. Adesso è il tempo della lungimiranza e della responsabilità. Chi più ne ha, più ne metta. Alternativa Orbetello continuerà la propria campagna elettorale coinvolgendo tutte le cittadine e tutti i cittadini che vogliono cambiare il nostro Comune» conclude la nota.

Commenti