Quantcast

Potere al popolo pulisce il parco di Gorarella: «Abbandonato da mesi» fotogallery

GROSSETO – Un “blitz pulitivo”. È quello che Potere al popolo, insieme ad alcuni cittadini, ha messo in atto nel parco di Gorarella, a Grosseto. «Sono mesi che gli abitanti del quartiere di Gorarella segnalano all’amministrazione le problematiche della mancata manutenzione del parco di viale Luigi Einaudi. Un parco frequentatissimo da famiglie del quartiere e dall’intera cittadinanza: anziani, giovani studenti, bambini e famiglie di lavoratrici e lavoratori» affermano da Potere al popolo.

«Questo parco è un luogo fondamentale per l’aggregazione sociale della nostra città. La cittadinanza ricorderà la strage sfiorata nel febbraio scorso quando, per la mancata manutenzione dei pini, uno di questi è crollato rischiando di piombare addosso alle persone di passaggio. Alle continue sollecitazioni di intervento per la sistemazione dei rami pendenti, della pulizia generale e dei camminamenti scoscesi invasi dagli aghi di pino, non è stata mai data una risposta concreta».

«Aghi di pino e terra che in più di un’occasione hanno messo a rischio la sicurezza delle persone più anziane e dei bambini che frequentano il parco quotidianamente. La cura del verde urbano dell’ultima amministrazione Vivarelli Colonna ha riguardato esclusivamente il centro storico, e a testimoniarlo sono i tagli alla spesa pubblica per la manutenzione dei camminamenti nelle periferie da parte dell’assessorato all’ambiente» prosegue la nota.

«Noi di Potere al popolo insieme agli abitanti del quartiere abbiamo lavorato e restituito la viabilità nei camminamenti del parco. A mezzo stampa esortiamo l’amministrazione a completare il lavoro da noi iniziato, cominciando dallo smaltimento dei 28 sacchi di aghi di pino da noi prodotti, perché la sicurezza e la salute dei cittadini non possono più attendere».

Commenti