Quantcast

La terra trema ancora in Maremma: avvertita un’altra scossa di terremoto

Più informazioni su

MONTIERI –  È stata meno forte di quella di ieri mattina, ma è stata sufficiente ad allertre nuovamente le popolazioni delle Colline Metallifere. Oggi la terra in provincia di Grosseto ha tremato ancora e sempre nella stessa zona (la mappa è stata realizzata da http://www.openstreetmap.org/).

L’epicentro del sisma, avvenuto intorno alle 7,27, è stato localizzato nuovamente nel comune di Montieri a sei chilometri dal capoluogo e ad una profondità di 9 chilometri. Un terremoto di magnitudo 2.0, mentre ieri era stata di 2.8.

La scossa è stata avvertita in tutta la zona dei comuni della parte nord della provincia: da Monterotondo Marittimo a Gavorrano e Scarlino oltre che nel territorio di Montieri.

Questo tipo di scosse sono frequenti in quella zona a confine tra la province di Grosseto e Siena e nella parte di territorio compreso tra i comuni di Montieri e Chiusdino. Di solito sono scosse intorno al grado di magnitudo 2.0, ma quando si avvicinano ai 3 punti diventano importanti e molto più evidenti tanto che ieri in tanti hanno sentito muovere le pareti delle case soprattutto nei centri storici e ai piani più alti.

 

Più informazioni su

Commenti