Quantcast

ULTIM’ORA – Anche il Consiglio di Stato boccia Chiavetta: alle elezioni non ci sarà

ORBETELLO – Adesso la decisione diventa definitiva. La lista civica sostenuta del centrosinistra e del Movimento 5 Stelle che appoggiava il candidato sindaco Mario Chiavetta alle prossime amministrative del 3 e del 4 ottobre non ci sarà.

Dopo l’esclusione della lista da parte della commissione elettorale per vizi di forma piuttosto evidenti e la sentenza del Tar della Toscana che confermava la stessa impostazione, anche i giudici del Consiglio di Stato non hanno accolto il ricorso presentato dai promotori della lista e hanno così messo definitivamente la parola fine alla vicenda dell’esclusione della lista.

Alle amministrative di Orbetello Mario Chiavetta non correrà e il simbolo della sua lista non sarà presente sulla scheda elettorale.

Una vicenda che lascerà per lungo tempo una ferita non solo tra gli elettori, ma soprattutto in quelle forze politiche che non sono riuscite nell’intento di partecipare alle elezioni.

In corsa ci saranno dunque due candidati sindaco: Andrea Casamenti con la lista Patto per il Futuro, sindaco uscente sostenuto da tutto il centrodestra, e Paola Della Santina con la lista Alternativa Orbetello sostenuta da Sinistra Italiana e da altre realtà di sinistra.

Commenti