Quantcast

Roselle da applausi: poker allo Scarlino e aggancio all’Invictasauro nel girone B

GROSSETO – Tutto in una notte. Il Roselle batte (1-4) lo Scarlino, si accomoda accanto all’Invictasauro in cima alla classifica, Galli firma la tripletta che gli consente di sorpassare Kasa (Follonica Gavorrano) prendendosi la corona di capocannoniere del girone B con sei centri. Tutto meritato e certificato.
Lo Scarlino ha opposto la sua grande tenacia testimoniando di non arrendersi facilmente ad un avversario in possesso di maggiori qualità tecniche di complesso e singole. Bastano 3′ e il Roselle segna la rete del vantaggio e Stefano Galli apre la personale, bellissima serata. La maglie rosse, portiere Boe compreso, moltiplicano gli sforzi per arginare il ripetersi delle azioni pepate dei nero vestiti. Ci riescono fino al 32′ quando Galli raddoppia con un pregevole gesto in solitudine, 0-2. La ripresa non muta lo scenario. Al 3′ è Rossi, cross di Galli dalla sinistra, a deviare ottimamente in porta per lo 0-3. Lo Scarlino al 9′ ricama una trama veloce quanto precisa e Poli accorcia, 1-3.

Boe al 10′ respinge alla grande una conclusione potente. E’ il periodo migliore dei ragazzi di Telesio, capaci di avanzare procurando qualche disagio alla retroguardia del Roselle. La fiamma si spegne e al 16′ Galli, il cross è di Bargelli, completa il capolavoro individuale con la terza realizzazione.
Dopo la conclusione della terza giornata questa è la situazione del girone B: Invictasauro e Roselle 6, Paganico e Nuova Grosseto 3, Scarlino 0. Restano da giocare: Invictasauro – Nuova Grosseto (15 settembre), Roselle – Paganico (16 settembre), Scarlino – Nuova Grosseto (21 settembre), Paganico – Invictasauro (23 settembre).

SCARLINO: Boe, Stoppini, Frati (18′ st Venturi), Confortini, Bicocchi, Avenoso, Gentili, Carrella, Quinzi, Poli, Yanga (18′ st Madonna). A disposizione: Spasenie, Campinoti. Allenatore: Andrea Telesio.
ROSELLE: Acierno, Carraresi, Bargelli, Schiattarella (30′ st Arzilli), Pazzini, Tosti, Rossi, Marrucci, Fusini (14′ st Carraresi), Gobbi (34′ st Gatti), Galli (23′ st Romeo). A disposizione: Berardini, Carbone. Allenatore: Miraldo Sabatini.
ARBITRO: Cava (assistenti Ginanneschi e Lampedusa).
RETI: 3′ Galli, 32′ Galli, 3′ st Rossi, 9′ st Poli, 16′ Galli.
NOTE: ammoniti Carrella (Scarlino), Tosti, Galli (Roselle).

Commenti