Quantcast

Primo giorno di scuola. Si riparte: studenti in mascherina e green pass per i prof fotogallery

Più informazioni su

GROSSETO – «Spero che i nuovi prof siano simpatici e ci diano pochi compiti» «Vorrei riuscire a trovare nuovi amici» «Io spero non ci diano tanti compiti» «Speriamo che non si ritorni in Dad» «Ma che dici, speriamo di sì così la mattina si dorme di più» «Io stanotte non ho dormito dall’emozione» «Io vorrei tornare alle elementari» «Che hai portato di colazione? Speriamo che a ricreazione ci portino fuori» «Speriamo in classe ci facciano togliere la mascherina».

I pensieri, in ordine sparso, sono quelli di alcuni studenti di prima della scuola media Vico, ma potrebbero essere quelli di qualunque altro istituto grossetano, di uno qualunque di quei 26.332 che oggi sono tornati sui banchi di scuola.

Un primo giorno che sa di ripartenza e che si spera sia il primo di una lunga serie di giorni di lezione in presenza sia per i 7.539 della scuola elementare che per i 5.390 delle medie e infine dei 10.321 delle superiori.

Oggi prima campanella per alcuni ritardata rispetto all’orario normale, ma da domani, prof permettendo, si parte ad orario pieno. Al momento sono 80-90 gli insegnanti che hanno rinunciato all’incarico (mentre sono solo due senza il green pass), ma entro venerdì quei posti che sono rimasti scoperti dovrebbero essere riassegnati.

Più informazioni su

Commenti