Quantcast

Maria Bice Ginesi in tour nelle frazioni: incontro partecipato a Baccinello

BACCINELLO – «Ieri sera poco meno di 50 persone hanno discusso il programma presentato dalla candidata sindaco, Maria Bice Ginesi, e ascoltato con interesse il panorama delle problematiche delle varie frazioni del Comune di Scansano, fatto dai candidati presenti e approfondito le questioni aperte e i problemi del futuro di Baccinello».

L’incontro si è svolto nella suggestiva cornice del parco comunale intitolato a Johannes Hürzeler, il grande paleontologo svizzero che diede un impulso straordinario alle ricerche che sfociarono nella la scoperta, avvenuta all’inizio di agosto 1958, di Sandrone, come la popolazione locale appellò lo scheletro intero e interconnesso dell’ominide di Baccinello.

«Pur se con temperature in discesa e umidità in salita – spiegano dalla lista Maria Bice Ginesi Sindaco -, l’incontro è andato avanti ben oltre le 23 ed è terminato con una degustazione dei prodotti dolci e salati di una delle realtà che rendono famoso il nome di Baccinello (dopo l’ominide …), il locale Forno, realtà importantissima dal punto di vista occupazionale, producendo prodotti di qualità ed utilizzando materie prime e metodi artigianali».

«Tra gli argomenti principali emersi – spiegano -: i servizi agli anziani, i giovani, la crisi della pastorizia (che ha visto scendere da una ventina a 3 gli allevatori), le carenze dei servizi sanitari (ambulatorio ridotto da 2 ad un giorno alla settimana) pur dando atto all’impegno ed alla competenza alle dottoresse di medicina generale che si sono succedute e all’impegno dell’Auser per garantire servizi e assistenza in particolare ai fragili.

«Sono state evidenziate dai cittadini presenti – aggiungono – le numerose attività di promozione e i progetti relativi alla valorizzazione della storia di Baccinello, ominide e miniera in primis e richiesto alla candidata sindaco Maria Bice Ginesi un impegno a seguirle con maggiore attenzione ma soprattutto di agire agire con la concretezza di risultati mancata in questi anni».

«In tema di attualità, la attenzione dei cittadini si è rivolta al problema del trasporto scolastico, in particolare per i bambini della materna “appiedati” nei giorni scorsi dal Comune di Scansano. In queste ore, mentre scriviamo questa nota, il Comune di Campagnatico ha annunciato che si farà carico di questo servizio, sarebbe un’ottima notizia per la Comunità di Baccinello a dimostrazione di come lo spirito comunitario dei Cittadini sia una leva importante».

«Il candidato locale Pasquale Quitadamo, ha richiamato il motto del presidente Obama, I Care, a me importa, a me preoccupa, io mi prendo cura … quello che è mancato in questi anni in questa frazione in cui la lontananza fisica dal capoluogo era ben minore da quella della attenzione dell’amministrazione: tutto quello (anche se poco) che Baccinello ha ottenuto è stato sempre a fronte di denunce pubbliche e azioni basate sul senso di comunità di questo ex borgo minerario che ha saputo mantenere il legame tra le persone e il senso dell’interesse comune».

Commenti