Quantcast

Giuseppe Conte in Maremma: «Nostra proposta competitiva: a Grosseto possiamo farcela» fotogallery video

GROSSETO – Una passeggiata da piazza della Palma a piazza Dante. Il tour di Giuseppe Conte fa tappa a Grosseto in vista delle prossime elezioni. Ad accoglierlo gli storici attivisti, ma anche i due candidati sindaco di Castiglione della Pescaia e Grosseto, Elena Nappi e Leonardo Culicchi.

Giuseppe Conte a Grosseto

«Tra Pd e Movimento 5 Stelle abbiamo un dialogo continuo, abbiamo una traiettoria più complessiva che ci porterà ad un confronto sempre più serrato. Ovviamente in alcune realtà comunali non siamo riusciti a trovare questa intesa, ma in molte altre abbiamo un progetto comune e una proposta comune».

Sulla possibilità di vincere a Grosseto Conte afferma: «prima di esprimermi devo sentire i cittadini, ma dal calore che c’è direi che questa possibilità c’è: l’accoglienza è molto calorosa, i cittadini che sono qui evidentemente non sono molto soddisfatti di quel che è stato sin qui fatto. La proposta per Grosseto è molto competitiva».

«Più di due anni fa nacque un progetto nel posto più adatto a far nascere un percorso politico e lavorare per i cittadini: il consiglio comunale – afferma il candidato sindaco di Grosseto Leonardo Culicchi –. Noi consiglieri comunali dei partiti di opposizione abbiamo cercato di capire come cambiare Grosseto, una città spaccata e divisa. Per prenderci impegni la politica doveva fare un passo indietro oltre i propri steccati. È nato questo percorso con Giacomo Gori e tutti i rappresentanti delle forze politiche, perché oggi Grosseto non è bellissima ma lo può diventare e lo possiamo fare tutti insieme».

Commenti