Quantcast

Niente bus a Pomonte nei primi tre giorni: «I ragazzi non potranno andare a scuola»

Più informazioni su

POMONTE – «Il trasporto scolastico non è previsto nei primi tre giorni di scuola il 15-16 e 17 settembre, per la scuola primaria di Pomonte» a scriverlo, in una lettera inviata al sindaco di Scansano, Franscesco Marchi, e alla stampa, sono un gruppo di genitori di Pomonte.

«Disapprovazione totale anche per il metodo di comunicazione utilizzato: l’avviso è pervenuto tramite il registro elettronico come se fosse una comunicazione prettamente scolastica invece in questo caso si tratta di un servizio di trasporto comunale per fruizione di scuola dell’obbligo».

«Molti ragazzi inizieranno l’anno scolastico il 20 settembre, quando questo sarà garantito il servizio di trasporto, in quanto diversi genitori, per impegni lavorativi, sono impossibilitati ad accompagnarli e a riprenderli negli orari stabiliti – proseguono i genitori -. Chiediamo che tali assenze vengano automaticamente giustificate e non conteggiate nel cumulo annuale in quanto “non dipese dal nostro volere”».

«Nel comunicato apparso sui giornali riguardo il trasporto dei ragazzi di Baccinello è scritto che dal 15 settembre sarebbe stato garantito il servizio di trasporto per la scuola primaria e secondaria, peccato che non sia garantito lo stesso anche a chi frequenta la scuola di Pomonte» concludono.

Più informazioni su

Commenti