Quantcast

Successo di misura per la Nuova Grosseto, Paganico battuto e agganciato in classifica

GROSSETO – Successo di misura della Nuova Grosseto Barbanella, che si aggiudica 2-1 il braccio di ferro con il Paganico intascando tre punti preziosi in chiave qualificazione (foto Aprili). Gara tosta e spinosa, l’unico obbiettivo era il successo, tensione palese e finale nervoso. Su questi sfondi è nata una sfida calcisticamente piacevole sul lato tecnico con il Paganico capace di sciorinare un gioco avvolgente basato molto sulle aperture esterne, lanci verticali e giro palla spedito. Particolari, questi, che la Nuova ha sofferto a lungo, specialmente nella prima frazione, non trovando contromisure adatte per slegarsi dalla ragnatela e distendersi in avanti. La rete del vantaggio (26′) dei bianconeri si può definire splendida sia come esecuzione, lancio in ampiezza, che realizzazione, Danzi è perfetto nella conclusione finale. Il gol esprime la superiorità del Paganico. La truppa di Rosini a questo punto si ribella mandando segnali di risveglio nel finire del tempo.

Infatti la ripresa parla di un Barbanella più in partita, animato da maggiore agonismo e decisione. La svolta all’ottavo quando Rosini rileva Borscia inserendo Bognomini. La strategia diventa virale. Al 13′ e al 39′ Bognomini realizza la personale doppietta direttamente da calcio di punizione dando la vittoria alla Nuova e al tecnico Rosini esultante della mossa. L’epilogo della gara si regge sulla reazione del Paganico, che qualche brivido alla difesa neroblu lo crea, e qualche scaramuccia subito sedata dalla terna.
Questa la classifica del girone B: Invictasauro 6, Roselle, Paganico, Nuova Grosseto 3, Scarlino 0.

NUOVA GROSSETO: Shabani, Guidarini, Bernardini (33′ Sassetti), Capitani, Bassi, Paganucci (32′ st Pisani), Borscia (8′ st Bognomini), Coppolecchia, Trabalzini, Marzocchi, Brioso (49′ st D’Angiò). A disposizione: Palazzesi, Beligni, Calzolani, Fanciulletti, Lambardi. Allenatore: Stefano Rosini.
PAGANICO: Cecchi, Capitini, Vittori, Sergi, Berti, Casini, Reali (19′ st Scala), Danzi (1′ st Peluso), Rubegni, Marconi (22′ st Biadi), Vescovo (19′ st Nigido). A disposizione: Nucciotti, Cupani, Fantacci, Santoni, Terni. Allenatore: Marco Biagiotti.
ARBITRO: Boscagli (assistenti Bocchino e Sbordone).
RETI: 26′ Danzi, 13′ st e 39′ st Bognomini.
NOTE: ammoniti Shabani, Paganucci, Marzocchi, Brioso (Nuova Grosseto), Vittori, Casini, Peluso (Paganico). Calci d’angolo 3-1 per la Nuova Grosseto. Recupero: 3′ + 5′ (+2).

Commenti