Quantcast

Referendum sulla giustizia: anche Lolini in piazza per la raccolta firme

CASTEL DEL PIANO – Il gazebo della Lega per la raccolta delle firme per i referendum sulla giustizia arriva sul Monte Amiata.

Domenica 5 settembre dalle 10 alle 12,30 i volontari del Carroccio saranno a Castel del Piano, in piazza Garibaldi, adiacente all’edicola. Ad autenticare le firme sarà l’onorevole Mario Lolini, commissario della Lega Toscana.

“Come indicato dal segretario federale Matteo Salvini – afferma Gilberto Alviani, commissario della Lega Amiata – puntiamo ad un milione di firme per rendere, con un grande esercizio di democrazia quale è il referendum, la giustizia veramente giusta. Ringraziamo l’onorevole Lolini che sarà con noi, sintomo di un partito coeso che sta su territori, dai vertici alla base. Il gazebo sarà anche l’occasione per i cittadini per incontrare il nostro parlamentare e confrontarsi sulle varie problematiche e soluzioni per il territorio amiatino e per tesserarsi”.

Una campagna che sta riscuotendo successo anche in provincia di Grosseto. “Come in tutta Italia – afferma l’onorevole Lolini – anche da noi si sono formate lunghe code ai gazebo, sintomo che il tema della giustizia appassiona e richiama i cittadini. È accaduto nei giorni scorsi ad Abbadia San Salvatore dove sono stato invitato per le autenticazioni e sono certo che accadrà anche domenica nel versante grossetano della montagna, a Castel del Piano, dove negli ultimi anni, come Lega, ci siamo tolti molte soddisfazioni raccogliendo consensi importanti e vincendo, insieme agli alleati, per la prima volta dopo decenni di governo locale di sinistra le amministrative. Ringrazio i nostri volontari, militanti e simpatizzanti che saranno con noi al gazebo”.

Commenti