Quantcast

Già 750 firme per difendere la spiaggia libera di Marina. La raccolta prosegue Sabato e domenica

GROSSETO – Sono circa 550 le firme cartacee raccolte, alle quali si sommano oltre 200 firme on-line, a difesa della spiaggia libera di Marina di Grosseto.

Con la petizione promossa dal candidato sindaco Marcello Campomori, e dai volontari dell’associazione Grosseto al Centro, 750 persone chiedono al sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e alla sua amministrazione di revocare la procedura che darebbe la concessione all’ulteriore, trentaduesimo, stabilimento balneare a Marina di Grosseto, sottraendo l’attuale spiaggia libera. Si tratta dello specchio di spiaggia libera tra i bagni Sirena e Pineta, all’altezza di Villa Gaia.

Domani, sabato 28, e domenica 29 agosto, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, raccoglieremo le firme sul lungomare di Marina proprio davanti a quel tratto di spiaggia.

Venite a firmare la petizione per difendere la spiaggia libera affinché resti fruibile gratuitamente da tutti!

È possibile sottoscrivere la petizione anche on-line, andando sul sito www.grossetoalcentro.it e cliccando sul banner “Difendiamo la spiaggia libera”.

Commenti