Sport velici

Follonica archivia in grande il Campionato Sociale e il Palio Velico. Tutti i vincitori

Palio Velico Follonica
- Foto d'Archivio

FOLLONICA – Con la cerimonia di premiazione si sono concluse le manifestazioni sociali organizzate dalla Lega Navale Italiana di Follonica con la collaborazione del CN Follonica. Sono state tre giornate di regate valide per il Campionato Sociale, la cui prima edizione risale al 1978, concluse infine con l’ormai tradizionale Palio Velico del Golfo (prima edizione nel 1976).

Pur in questi anni di pandemia hanno partecipato complessivamente 49 imbarcazioni che hanno vivacizzato il golfo maremmano. Il Campionato Sociale LNI per la categoria Derive ha visto vincitore per il secondo anno consecutivo Filippo Frassinetti su Laser Standard che ha preceduto Stefano Meciani anch’esso su Standard e Leonardo Creati su Laser Radial; per la categoria Optimist primo Giovanni Lucifora davanti a Leonardo Felli e Anna Mosso; per la classe RS Feva , presente per la prima volta, ha prevalso l’equipaggio Gesi – Simoni che ha preceduto Bicocchi – Scappellini e i fratelli Del Bimbo, tutti equipaggi del CN Follonica; infine vittoria di Gemignani – Gatti per la categoria Catamarani e di Claudio Lucifora per la classe Tris.

Il Palio Velico, manifestazione che si corre in tempo reale a prescindere dal tipo di imbarcazione usato ha visto prevalere Stefano Meciani per il Trofeo Lido Ricceri nelle derive singole, Sileoni-Martellacci per il Trofeo Vittorio Bernardeschi nelle derive collettive, Giovanni Lucifora nel Trofeo Valerio Casanovi per la classe Optimist, Claudio Lucifora nel Trofeo Anelito Panerai per le vele latine e infine Del Bimbo-Malinverno nel Trofeo Sergio Magnolfi per i multiscafi.
I trofei delle varie categorie del Palio Velico sono intitolati a grandi velisti e marinai che hanno consentito e onorato la pratica velica nel golfo e a cui tutte le associazioni veliche cittadine tanto devono.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI