Quantcast

Inizia l’avventura di Tokyo: tutta la Maremma tifa per Ambra

GROSSETO – Sono dieci gli atleti toscani che rappresenteranno la Toscana alla Paralimpiadi di Tokyo, a partire da martedì prossimo, 24 agosto, fino al 5 settembre.

Tra di loro c’è anche la maremmana Ambra Sabatini che sarà la portabandiera della nostra terra all’appuntamento paralimpico in Giappone.

Con lei ci saranno gli atleti toscani Sara Morganti (equitazione), Simone Ciulli (nuoto), Matteo Betti (scherma), Giulia Aringhieri (sitting volley), Giulia Bellandi (sitting volley), Eva Ceccatelli (sitting volley), Sara Cirelli (sitting volley). A questi atleti nati in Toscana se ne aggiungono altri due, tesserati per società toscane: Pier Alberto Buccoliero (nato a Manduria, TA, triathlon) e Nicky Russo (nato in Canada, atletica)

La Regione Toscana ha dedicato nel proprio sito una pagina contenente tutte le schede di tutte le atlete e gli atleti che sono nati in Toscana visitabile all’indirizzo https://www.regione.toscana.it/-/gli-atleti-toscani-alle-olimpiadi-di-tokio#paralimpici.

“Prendere parte ai Giochi – ha detto il presidente Eugenio Giani – è il coronamento del sogno di una vita. Sono convinto che il team toscano saprà farsi onore. Alle ragazze e ragazzi che porteranno a Tokyo un pezzetto di Toscana vorrei fare un grosso in bocca al lupo, con l’augurio alla spedizione italiana di ottenere tanti successi”.

Commenti