Quantcast

#amministrative2021: Fassino e Marras a fianco di Bice Ginesi. «La persona giusta per Scansano»

SCANSANO – Un sostegno pieno e caloroso, uno scambio di idee sui problemi di Scansano e le proposte migliori per risolverli: Bice Ginesi, candidata Pd a capo di una lista civica nella terra del Morellino, ha ricevuto ieri l’appoggio convinto di Piero Fassino e Leonardo Marras.

Il presidente della commissione Esteri della Camera ed esponente di primo piano del partito democratico, di casa a Scansano, e l’assessore alle Attività Produttive e al Turismo della Regione Toscana, hanno incontrato Ginesi giovedì sera. Una pizza e tanta politica il menù della cena alla quale hanno partecipato anche Anna Serafini, già parlamentare e dirigente Pd, moglie di Fassino, ed Elisabetta Tollapi, presidente del Comitato elettorale che sostiene la candidatura di Ginesi.

“Il Pd che ha a cuore questa terra sta con lei, Bice Ginesi – ha sottolineato Marras – è la persona giusta per ricucire il tessuto sociale di Scansano, è conosciuta ed apprezzata dalla popolazione per la sua presenza costante, il sorriso, la disponibilità dimostrata quotidianamente”.

“Carte su cui puntare per sostenere una proposta politica e programmatica di rilancio del paese” ha aggiunto Fassino.

La sanità e l’economia legata alle produzioni agroalimentari di pregio i primi punti da affrontare.
“La vasta rete dell’associazionismo, mortificata dalla giunta uscente, che non ha mai cercato il dialogo ed anzi ha negato qualunque sostegno è la carta vincente su cui puntare – ha detto Bice Ginesi, decisa a – riannodare i fili di un impegno che negli anni passati ha dato vita ad iniziative importanti e a una rete di sostegno imprescindibile”.

E Anna Serafini ha dato il suo contributo di idee per iniziative concrete legate al volontariato con il coinvolgimento dei protagonisti della vita sociale di Scansano.

Programma e lista per le elezioni del 3 ottobre sono in via di definizione, ormai alla stretta finale, e la presentazione ufficiale sarà l’occasione per entrare nel dettaglio delle proposte.

Commenti