Quantcast

Vasto incendio boschivo sull’Amiata. Il fumo si vede da lontano: in azione due elicotteri. FOTO fotogallery

CINIGIANO – Aggiornamento ore 17.31 – E’ in fase di contenimento l’incendio boschivo sul Monte Aquilaia. A dare notizia il Soup di Regione Toscana, che conferma l’azione sul posto, oltre che del personale dei Vigili del fuoco, di tre elicotteri regionali e 12 squadre antincendi boschivi coordinate da un direttore delle operazioni dell’Unione comunale Amiata Grossetana.

News ore 14.48 – È in corso dalle 13 un importante incendio sul Monte Aquilaia, la grande fumata è visibile da molte località della provincia di Siena e Grosseto.

La Regione Toscana, che sta coordinando le operazioni, ha dato immediatamente l’ordine di decollo per due elicotteri e sono state inviate sul posto quattro squadre di volontariato, la Vab, La Racchetta, gli operai forestali e un direttore operazioni dell’Unione comunale dell’Amiata. Sono presenti sull’evento anche i Vigili del fuoco.

La zona è attraversata da varie linee elettriche che complicano le operazioni di spegnimento. È in corso di valutazione l’invio di ulteriori squadre e mezzi aerei. Gli sforzi delle squadre a terra, coadiuvati dagli sganci degli elicotteri, sono concentrati sulla testa dell’incendio per evitare che salti la strada che attualmente delimita il fronte di fiamma e scongiurare così un estensione ancora più grande dell’incendio di boschi a macchia mediterranea e pineta coinvolti nelle fiamme. È stato richiesto anche l’interventi dei mezzi nazionali, tra cui il Canadair.

Si ricorda che dall’1 luglio è in vigore il divieto assoluto di accensione abbruciamenti e si raccomanda la massima attenzione nelle operazioni agricole e nell’uso all’aria aperta di strumenti da lavoro che possono generare scintille.

Informazioni e approfondimenti su https://www.regione.toscana.it/emergenza-e-sicurezza/speciali/aib-antincendi-boschivi

Notizia in aggiornamento 

Commenti