Quantcast

Papini scrive ad Adf: «Spesso in paese manca l’acqua, intervenite»

Più informazioni su

ROCCASTRADA – “In ampie zone dell’abitato di Roccastrada Capoluogo si verificano interruzioni all’approvvigionamento idrico in vari periodi dell’anno e questa criticità, molto più marcata nel periodo estivo, si è aggravata negli anni con l’aumento dei consumi dovuto anche al collegamento alla rete idrica del paese di acquedotti rurali sicuramente necessari”, inizia così la lettera di Canzio Papini inviata all’Acquedotto del Fiora.

“Già il problema esisteva nei primi anni ‘90 – prosegue -, infatti nella mia esperienza di amministratore (1995-1999 Giunta Olinto Bartalucci) ne prendemmo atto e affidammo all’ingegnere Rosadini il compito di relazionarci sulle cause e di suggerire il rimedio.

Dai sopralluoghi effettuati assistito dai Fontanieri del Comune risultò che “le cadute di pressione”, considerato anche la morfologia territoriale del paese e la collocazione a più quote delle utenze, erano dovute all’assorbimento della zona del Portoncino ,allora meno densamente abitata, dove oggi vive la metà della popolazione di Roccastrada e la soluzione suggerita fu la costruzione di un nuovo serbatoio dedicato interconnesso con i due tutt’oggi esistenti ed una nuova condotta che passando per via Manzoni servisse la zona Portoncino ed anche l’Opera Pia Contessa Nella dove era prevista la nascita di un albergo, mai realizzato, che mi auguro abbia una nuova opportunità.

Provvedemmo subito ad inserire nel Bilancio di previsione dell’anno 1999 la realizzazione dell’opera ed il suo finanziamento con 250 milioni di lire.

L’amministrazione successiva (Giunta Marras 1999-2004) ritenne invece che per risolvere il problema bastava installare una elettrovalvola sulla condotta subito a monte della zona del Portoncino, ma non è stato possibile verificarlo perché l’istallazione non è mai avvenuta.

Vi invito perciò a verificare se, oltre a queste elencate, esistono altre soluzioni e quindi ad inserire ciò che riterrete opportuno nella Programmazione degli investimenti di Acquedotto del Fiora per risolvere il problema e dare così un servizio idrico efficiente alla popolazione di Roccastrada”, conclude.

Più informazioni su

Commenti