Quantcast

Rave abusivo: è morto il ragazzo scomparso nel lago. Nel pomeriggio vertice in Prefettura

PITIGLIANO – È stato trovato morto il ragazzo inglese scomparso nella giornata di ieri dopo essersi tuffato nel lago di Mezzano nel comune di Valentano (Viterbo), dove è in corso un rave party abusivo con migliaia di partecipanti.
Lo confermano le testate “Tuscia Web” e “Fanpage”.

Il raduno non autorizzato al confine tra la regione Lazio e la provincia di Grosseto quindi, non solo sta creando molti disagi anche nella nostra provincia, ma registra perfino una giovane vittima di 24 anni tra i suoi partecipanti.

Il sindaco di Sorano, Pierandrea Vanni, in un colloquio questa mattina con il capo gabinetto della Prefettura ha manifestato la forte preoccupazione sua e degli abitanti del comune di Sorano per i pesanti riflessi che sta avendo il rave party in corso nella vicina zona di Mezzano.

Il sindaco ha chiesto un monitoraggio costante e diffuso delle Forze dell’Ordine, oltre a quello dei carabinieri locali, sul territorio del Comune per prevenire spiacevoli situazioni e per rassicurare la popolazione. Il capo gabinetto ha assicurato che questa esigenza è presente e che sarà uno degli argomenti di una riunione delle forze dell’ordine della provincia di Grosseto in programma oggi.

Commenti