Quantcast

«Mi hai rubato il marsupio»: lo colpisce con un sasso e gli prende il cellulare

Più informazioni su

ROCCASTRADA – I Carabinieri della Stazione di Roccastrada hanno denunciato un uomo, responsabile di un’aggressione ai danni di un giovane.

Era la sera del 12 agosto quando, all’interno del “parco del chiusone” di Roccastrada, un uomo, non originario del posto, si è avvicinato ad un 21enne roccastradino accusandolo di avergli rubato il marsupio che non riusciva più a trovare. L’uomo ha così iniziato ad inveire contro il ragazzo, che evidentemente, spaventato, ha provato a scappare; nella fuga, il giovane è stato colpito da un sasso scagliato dall’uomo. Quest’ultimo, inoltre, si è nuovamente avvicinato al malcapitato sottraendogli il telefono cellulare.

I Carabinieri hanno ricostruito l’intera vicenda, in cui sono state determinanti le preziose testimonianze fornite dai cittadini presenti, riuscendo in poco tempo ad identificare il responsabile, il quale il giorno successivo ha deciso spontaneamente di consegnare il cellulare ad un bar del paese affinché venisse restituito al giovane. Un ravvedimento che gli permetterà, almeno in parte, di vedere attenuata la sua posizione, che sarà ora valutata dalla Procura di Grosseto, a cui la persona è stata denunciata. Il cellulare, intanto, è stato restituito dai Carabinieri al proprietario.

Più informazioni su

Commenti