Quantcast

Poker d’Agosto subito spettacolare, a Bianchi e Costa le prime vittorie

VETULONIA – Parte nel migliore dei modi la prima delle quattro prove in programma del 3° Il Poker d’agosto, gara di ciclismo amatoriale andata in scena mercoledì scorso al Bozzone di Vetulonia con il Trofeo Poggio Alberi. La manifestazione è stata organizzata dal Marathon Bike e Avis Provinciale, con il patrocinio della Provincia di Grosseto, sotto l’egida della Uisp, supportata alla Banca Tema, e la Cantina Vini di Maremma.

Poker d'Agosto - Costa

Al via 111 atleti suddivisi in due partenze, che si sono sfidati in un anello da ripetere 3 volte, e uno di 20 chilometri. Poi l’arrivo a Poggio Alberi dopo 60 chilometri. Davide Bianchi nella prima partenza, e Massimo Costa nella seconda, vincono per la prima volta una corsa in Maremma e balzano di fatto in testa alla classifica provvisoria del Poker d’agosto. L’epilogo della prima gara, a una decina di chilometri dal traguardo sulla dritta del Madonnino, quando vanno via in sette corridori, con dentro il vincitore Bianchi, Staccioli Luca, Edoardo Placidi, Fabrizio Belli, Giovanni Fortunati, e Nocentini Carlo. A poco meno di un chilometro dal traguardo, rientrano sulla fuga, Diego Giuntoli compagno di squadra del vincitore, con Edoardo Placidi. Quindi volata a sette con Bianchi che si imponeva proprio sul compagno di squadra Giuntoli. Terzo il follonichese Luca Staccioli, reduce dalla bellissima vittoria ottenuta domenica scorsa.

Nella seconda partenza, pronti via e subito la fuga buona partita sul primo strappetto della salita che porta a Giuncarico. Dentro sei atleti: il vincitore Massimo Costa, Gianni Bonamici, Gianni Ciambrello, Fabio Alberi, Piero Rinaldini e Claudio Nacci. Con un discreto vantaggio sul gruppo, i sei affrontavano la volata finale con l’atleta di Cassino, Massimo Bianchi, che si imponeva su Gianni Ciambrello e Fabio Alberi. Questi i vincitori di Categoria: Davide Bianchi, G.S Elisa, Luca Staccioli del Free Bikers Pedale Follonichese, Edoardo Placidi del Cicli Fatato, Fabrizio Belli Master Bike Lazio Ecoliri , Manuel Bassi del Team Frangini, Massimo Costa del Master Bike Lazio Ecoliri, Gianni Ciambriello dell’Inkosport Team, Fabio Alberi del Valdarno Regia Congressi, Stefano Esposti dell’Inkosport Team, Luciani Massei del Garfagnana Team Cicli Mori. Tra le donne la vittoria è andata alla svizzera Sybille Erdmann del Team Marathon Bike.

Commenti