Quantcast

Boom di presenze: tutto esaurito nei parchi e musei della Val di Cornia

Più informazioni su

PIOMBINO – Il mese di luglio conferma il trend positivo di presenze registrate nei Parchi e Musei della Val di Cornia, arrivando a contare quasi 17.700 persone che hanno deciso di trascorrere il loro tempo alla scoperta di questi luoghi.

Dati che confermano i risultati positivi che la stagione 2021 sta riservando all’intero sistema. Da evidenziare l’incremento di visitatori individuali che, nel solo mese di luglio, è stato registrato sia rispetto al 2020 (+55%), che al 2019, anno precedente la pandemia, con un +38% di presenze per un totale di individuali registrati nel 2021 di oltre 15.600 contro i circa 11.300 del 2019.

Grandi soddisfazioni arrivano dal Parco archeologico di Baratti e Populonia (+59% rispetto al 2020 di visitatori individuali e +77% rispetto alle presenze pre-Covid, passando da circa 5.700 visitatori a poco meno di 10.000) e dal Parco archeominerario di San Silvestro che, nonostante i forti contingentamenti, in particolare legati alla visita delle miniere, ha praticamente mantenuto i numeri di luglio del periodo pre-covid e incrementato del 43% le presenze rispetto agli individuali del 2020, passando da poco più di 3.900 presenze a quasi 5.700.

Se i parchi, con i loro spazi all’aperto, rappresentano il modo ideale per visitare i luoghi della cultura, anche i musei del sistema hanno ottenuti ottimi risultati.

Il Museo archeologico del Territorio di Populonia, a Piombino, ha registrato oltre 1.900 visitatori (+84% rispetto al 2020); a Suvereto il Museo artistico della Bambola e il Museo della Rocca Aldobrandesca hanno avuto insieme 828 presenze (+87% rispetto al 2020); il Museo della Rocca di Campiglia, aperto al pubblico il 17 luglio e chiuso nel 2020, ha registrato quasi 200 visitatori.

I servizi di qualità e l’offerta culturale della società Parchi, in contesti dove è garantita la sicurezza e il rispetto delle norme, rispondono appieno alle richieste dei visitatori, che scelgono queste realtà per trascorrere le loro giornate di vacanza. L’offerta, ampliata a luglio con una serie di attività pensate per adulti e bambini, continua ad arricchirsi nel mese di agosto per rendere ancora più particolare l’esperienza dei visitatori.

Come previsto dalla normativa, dal 6 agosto, l’accesso ai Parchi archeologici e Musei è previsto dietro esibizione di una delle certificazioni verdi (Green Pass) e di un documento di identità.

GLI APPUNTAMENTI DEL MESE DI AGOSTO

LABORATORI SETTIMANALI

Laboratorio delle erbe
Tutti i martedì, mercoledì e venerdì alle 17.30 alla Rocca di San Silvestro.
Un laboratorio pensato per tutta la famiglia che consentirà di scoprire il mondo delle piante sperimentando, attraverso i sensi e la produzione di piccoli oggetti, le proprietà delle erbe che crescono naturalmente attorno al villaggio medievale di Rocca San Silvestro.
E’ possibile l’acquisto online del biglietto abbinato alla visita guidata con il treno minerario delle ore 15.30 (con ritrovo alla biglietteria alle ore 15.00). Ultima visita utile alla Rocca ore 16.30.

Il meraviglioso mondo minerale
Tutti i lunedì e giovedì (dal 9 agosto) alle 17:30 al Temperino
Le rocce e i minerali sono parte delle meraviglie che ci offre la natura.
In un laboratorio all’aperto, all’ombra degli alberi del Parco di San Silvestro, faremo insieme piccoli esperimenti per imparare a riconoscere alcuni dei rappresentanti più utili e curiosi di questo mondo affascinante.
Il laboratorio può essere abbinato alla visita della miniera, al tour delle miniere e alla visita completa del Parco. Ultimo orario di visita della miniera utile ore 16.30.

Parco archeologico di Baratti e Populonia
Centro di Archeologia Sperimentale
L’archeologia nelle tue mani
Venerdì e domenica – ore 15:30 e ore 17:00

6 agosto – Il laboratorio di Ceramica / Il laboratorio del Vasaio
8 agosto – Il laboratorio di Mosaico
13 agosto – Il laboratorio di Ceramica / Il laboratorio del Vasaio
15 agosto – Il laboratorio di Mosaico
20 agosto – Laboratorio di Scrittura Etrusca
22 agosto – Il laboratorio di Mosaico
27 agosto – Il laboratorio di Scrittura Etrusca
29 agosto – Il laboratorio di Mosaico

Solo su prenotazione, con acquisto online del biglietto

VISITE SPECIALI

Parco archeologico di Baratti e Populonia
Passioni, amori e rapimenti
Ogni martedì ore 19.15
Visita tematica all’Acropoli di Populonia.
Populonia si racconta attraverso le storie più celebri del mito, da Zeus e Ganimede ad Arianna e Teseo, dalla dea Venere a Elena di Troia e al ratto delle Sabine, in una visita tematica tra i monumenti e i luoghi più belli dell’acropoli. Amori terreni e divini, incompiuti e realizzati, passioni indomabili e forti sentimenti per scoprire che gli antichi erano molto più simili a noi di quanto si possa immaginare.

Parco archeologico di Baratti e Populonia
La giornata di un romano a Populonia
Ogni mercoledì ore 19.15
Visita tematica all’Acropoli di Populonia
I resti archeologici dell’acropoli sono lo spunto per raccontare come si svolgeva la vita a Populonia nel I secolo a.C., tra un bagno alle terme pubbliche e l’ozio di una lussuosa casa privata, officiando riti agli dèi venerati nei templi e sorvegliando dall’alto delle mura il mare. Una visita tematica per parlare di storia, società e costume… antichi!

Museo della Rocca di Campiglia
Vita alla Rocca, storie di signori e soldati nel borgo medievale di Campiglia Marittima
Fino al 1 settembre compreso, ogni mercoledì pomeriggio (16:00-17:00-18:00-19:00) e domenica mattina (9:30-10:30-11:30-12:30).
Visita guidata tematica. La visita è compresa nel prezzo del biglietto

Parco archeominerario di San Silvestro
Il treno sotto le stelle
Ogni giovedì, ore 21.00 e ore 22.00
Una suggestiva visita in notturna a bordo del treno minerario che attraversa la Galleria Lanzi-Temperino, ripercorrendo il viaggio dei minerali dai luoghi di estrazione agli impianti di trattamento in uso nell’ultimo periodo di attività. Il percorso sarà reso ancora più affascinante dalla vista di Rocca San Silvestro illuminata.
Il giovedì sera il Ristorante Santa Barbara, all’ingresso del Parco, è aperto ed è possibile prenotare apericena o cena al numero 0565 838192.

Museo archeologico del Territorio di Populonia
Visite speciali
Ogni venerdì, ore 18.30, 21.30, 22.30 (eccetto 6 agosto)
Apertura serale con visite tematiche accompagnati da guide specializzate e archeologi della società Parchi.
I reperti del museo saranno di ispirazione per percorsi speciali ricchi di curiosità per adulti e bambini: dalla vita quotidiana nell’antica Populonia alle storie di guerrieri e principi.
Venerdì 13 agosto
Non solo tesori a Populonia. Oggetti di vita quotidiana degli etruschi e dei romani.
Venerdì 20 agosto
Guerrieri e principi. La guerra nell’Antichità
Venerdì 27 agosto
Blu, rosso e arancio. Alla ricerca degli antichi colori di Populonia

Museo della Rocca Aldobrandesca di Suvereto
Arrigo VII – Il viaggio di un imperatore
Ogni venerdì, sabato e domenica – ore 20.30, 21.30, 22.30
Visite guidate tematiche
Suvereto, uno dei borghi più belli d’Italia, annovera uno dei fatti storici più importanti del ‘300: proprio a Suvereto fu accolto l’esercito imperiale di Enrico VII, noto come Arrigo VII, l’imperatore sceso in Italia per porre fine al conflitto tra l’Impero e la Chiesa. Arrigo VII morì improvvisamente a Buonconvento nel 1313 e il suo corpo esanime arrivò a Suvereto nel tentativo di conservarne le spoglie tramite il rito del mos teutonicus. Una storia affascinante, dal cuore del Medioevo toscano.

Parco archeologico di Baratti e Populonia
Notte etrusca
Ogni sabato ore 21.15 – ore 22.30 (chiusura biglietteria 15 minuti prima dell’inizio)
Visita teatralizzata alla Necropoli di San Cerbone. Due personaggi femminili, una donna etrusca e una romana, si incontrano sotto le stelle alla Necropoli di San Cerbone, per raccontare dal punto di vista femminile la straordinaria storia di Populonia, l’unica città etrusca fondata sul mare.

EVENTI E MOSTRE

Museo archeologico del Territorio di Populonia
Baratti 900
Venerdì 6 agosto, ore 18.00
Inaugurazione mostra fotografica, realizzata con il contributo ordinario 2020 riconosciuto dalla Regione Toscana ai Musei di Rilevanza Regionale, e promossa da Parchi Val di Cornia SpA in collaborazione con B.A.Co – Archivio Vittorio Giorgini e Comitato Cultura e Territorio da Baratti al Cornia (prenotazione obbligatoria).
Visite guidate ore 18:30- 19:00 – 19:30 – ore 20:00 – 20:30 – 21:00 – 21:30
La mostra sarà visitabile fino al 31 ottobre, in orario di apertura del Museo.

Parco archeominerario di San Silvestro
Trekking di San Lorenzo
Martedì 10 agosto
In collaborazione con l’associazione La Bifora
Trekking di San Lorenzo con prenotazione obbligatoria.
Percorso 1 – ritrovo ore 18.30 (con partenza ore 19.00) da piazza Gallistru (Campiglia Marittima) – km 7, dsl +200m
Percorso 2 – ritrovo ore 20.00 (con partenza ore 20.30) parcheggio Piazzale Lanzi (Parco archeominerario) – km 1, dsl +60m
Per prenotare il trekking, entro il 9 agosto, gslabifora@gmail.com – Federica 3331753281 – Mark 3288710204
Possibilità di abbinare il trekking alla visita a bordo del treno della Galleria Lanzi Temperino con acquisto online dei biglietti

Parco archeologico di Baratti e Populonia – Acropoli
Aperti per restauro
Mercoledì 11 agosto, ore 18:30 e ore 19:30 (prenotazione obbligatoria)
Visita al cantiere di restauro in corso all’Acropoli di Populonia.
Le visite saranno accompagnate da Giuseppe Fichera (Piacenti SpA) e Marta Coccoluto (Parchi Val di Cornia SpA)
I lavori di restauro sono realizzati nell’ambito del progetto di conservazione e valorizzazione finanziato dal Programma Operativo Regionale FESR 2014-2020, che vede coinvolti, oltre alla Parchi Val di Cornia SpA, la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le Province di Pisa e Livorno e il Comune di Piombino

Informazioni: www.parchivaldicornia.it – tel. 0565 226445 – prenotazioni@parchivaldicornia.it

Più informazioni su

Commenti