Quantcast

Sequestrati 35 quintali di sughero rubato: imprenditore agricolo nei guai

Più informazioni su

ROCCASTRADA – I militari della stazione carabinieri Forestale di Roccastrada insieme alla squadra Nipaaf di Grosseto hanno denunciato all’autorità giudiziaria una persona del luogo, titolare di un’azienda agricola grossetana, per furto aggravato di sughero da un bosco privato nel comune di Roccastrada.

Erano giorni che i militari stavano ricevendo segnalazioni nonché querele relative all’anomala estrazione del sughero.
Le attività di osservazione, controllo e pedinamento hanno permesso poi di accertare che il personale della ditta, dopo aver estratto sughero dal bosco, ritornava per caricare il materiale per poi conferirlo in un terreno adibito a piazzale nel comune di Grosseto.

Quando i carabinieri hanno fatto accesso al piazzale, il titolare dell’azienda non è stato in grado di dimostrare la provenienza del sughero presente. A quel punto i carabinieri forestali hanno proceduto al sequestro penale di 35 quintali di sughero e dell’autocarro utilizzato per il trasporto del carico.

Più informazioni su

Commenti