Quantcast

Tamponi gratuiti per ottenere il green pass: arriva il servizio offerto dal Comune

FOLLONICA – Al Parco centrale partirà presto un servizio di tamponi antigenici gratuiti per permettere alle tante attività della città di lavorare al meglio, anche con l’introduzione del green pass.

Nei giorni scorsi l’amministrazione comunale aveva previsto la realizzazione di un “punto tampone” nel caso in cui le discoteche fossero state riaperte. Il servizio, totalmente gratuito, era stato pensato per permettere a tutte le ragazze e i ragazzi al di sotto dei 30 anni di ottenere il green pass valido 48 ore.

Con le novità che verranno introdotte a partire dal prossimo 6 agosto – quando il green pass diventerà obbligatorio per partecipare alla maggior parte degli eventi pubblici – l’amministrazione comunale ha deciso di offrire comunque, anche con le discoteche chiuse, i tamponi gratuiti alla popolazione. La misura è stata pensata per dare un segnale di sostengo alle tante attività del Comune che potranno continuare a lavorare soltanto con l’impiego della certificazione verde.

Dal prossimo 6 agosto, infatti, il green pass sarà obbligatorio dai 12 anni in su per sedersi al ristorante e nei bar al chiuso. Servirà anche per i grandi eventi, per i cinema e le palestre. Il certificato sarà valido con una dose di vaccino, con un tampone negativo effettuato almeno 48 ore prima o per chi è guarito dalla malattia da sei mesi.

Il punto tampone, messo a disposizione gratuitamente dall’amministrazione comunale grazie alla Croce Rossa di Follonica, verrà realizzato al Parco centrale, di fianco alla casina dell’acqua. Il servizio che partirà la prossima settimana sarà attivò il giovedì e il sabato e sarà a disposizione di tutti gli under 30 e di tutte le persone non ancora vaccinate ma che si presenteranno con l’attestazione dell’avvenuta prenotazione del vaccino. La Farmacia Comunale di Follonica farà da erogatore e organizzatore del nuovo servizio.

La procedura per effettuare il test è molto semplice: basterà rivolgersi al personale presente muniti di tessera sanitaria (e di prenotazione del vaccino per le persone con più di 30 anni) e richiedere un tampone. In poco tempo si potrà ottenere il risultato.

«Avevamo immaginato questo servizio in vista della riapertura delle discoteche – spiega il sindaco di Follonica Andrea Benini – ma, nonostante le tante richieste arrivate da moltissimi Comuni d’Italia, questo tipo di locali, purtroppo, non potrà ripartire. Scelta non condivisibile e per me addirittura pericolosa. Il green pass sarà però obbligatorio per partecipare alla vita pubblica e allora abbiamo deciso di offrire comunque il servizio gratuito dei tamponi. In questo modo vogliamo dare un segnale di sostegno alle attività di Follonica, facendo qualcosa di concreto per agevolare il mondo del lavoro che durante questi mesi è stato messo alla prova dall’emergenza sanitaria tuttora in corso».

Gli orari e tutte le indicazioni relative al servizio verranno indicate nei prossimi giorni. Il servizio è finanziato completamente dall’amministrazione comunale di Follonica.

Commenti