Quantcast

L’almanacco del Giunco: il 30 luglio Henry Ford riceve da Hitler l’onorificenza della gran croce per gli aiuti alla causa nazista

Più informazioni su

GROSSETO – Venerdì 30 luglio, san Pietro Crisologo vescovo dottore, Giornata mondiale dell’amicizia, il sole sorge alle 6.03 e tramonta alle 20.38. Accadeva oggi:

101 a.C. – Battaglia dei Campi Raudii: Gaio Mario e Quinto Lutazio Càtulo sconfiggono i Cimbri.

1419 – Boemia – prima defenestrazione di Praga.

1608 – A Ticonderoga (oggi Crown Point, New York), Samuel de Champlain spara a due capi irochesi uccidendoli. Tale episodio avrebbe improntato il tono delle relazioni franco-irochesi per il secolo successivo.

1619 – A Jamestown (Virginia), si raduna per la prima volta la prima assemblea rappresentativa delle Americhe, la Camera di Burgesses.

1627 – Il terremoto della Capitanata provoca molte migliaia di morti e immani distruzioni nel Tavoliere delle Puglie nonché un maremoto sull’Adriatico.

1656 – Nell’ambito della seconda guerra del nord, dopo 3 giorni di battaglia, Varsavia viene riconquista per la seconda volta dal re di Svezia Carlo X assieme a Federico Guglielmo I di Hohenzollern Principe del Brandeburgo sottraendola nuovamente al re di Polonia-Lituania Giovanni II Casimiro.

1672 – Emerge l’affare dei veleni.

1729 – Viene fondata Baltimora nel Maryland.

1733 – La prima loggia massonica apre in quelli che diventeranno gli Stati Uniti.

1792 – A Parigi viene eseguita pubblicamente per la prima volta la Marsigliese.

1824 – Gioacchino Rossini viene nominato direttore musicale del Théâtre-Italien di Parigi.

1825 – Viene scoperta Malden Island.

1863 – Guerre indiane: Capo Pocatello della tribù degli Shoshoni firma il trattato di Box Elder, promettendo di fermare gli assalti alle carovane di emigranti nell’Idaho meridionale e nello Utah settentrionale.

1864 – Guerra di secessione americana: battaglia del cratere – le forze unioniste tentano di rompere le linee nemiche facendo esplodere una grossa bomba sotto le loro trincee.

1930 – Nella finale della prima edizione della coppa del mondo di calcio, l’Uruguay sconfigge l’Argentina con il punteggio di 4-2.

1938 – L’industriale Henry Ford riceve da Adolf Hitler il titolo di cavaliere di Gran croce dell’Ordine dell’Aquila tedesca, che è la più alta onorificenza del regime nazista conferibile ad uno straniero, per l’impegno della sua filiale Ford in Germania nel rifornire l’esercito nazista di mezzi blindati e nel donare tutti gli utili alla causa nazista.

1945
– Pierre Laval, ex leader della Francia di Vichy in fuga, viene catturato dai soldati Alleati in Austria;
– Esce a Torino il primo numero del giornale sportivo Tuttosport;
– Seconda guerra mondiale: il sottomarino giapponese I-58 affonda la USS Indianapolis, uccidendo 883 marinai.

1956 – Una risoluzione congiunta del congresso degli Stati Uniti viene firmata dal presidente Dwight D. Eisenhower, la quale autorizza la frase In God We Trust come motto nazionale degli USA.

1965 – Il presidente statunitense Lyndon B. Johnson tramuta in legge il Social Security Act del 1965, fondando Medicare e Medicaid.

1966 – Per la prima e unica volta l’Inghilterra vince il mondiale di calcio battendo la Germania Ovest 4-2.

1969 – Guerra del Vietnam: Il presidente statunitense Richard Nixon compie una visita improvvisa nel Vietnam del Sud, per incontrarsi con il presidente Nguyễn Văn Thiệu e con i comandanti militari americani.

1971 – Programma Apollo: L’Apollo 15 atterra sulla Luna.

1974 – Scandalo Watergate: Il presidente statunitense Richard Nixon cede le registrazioni della Casa Bianca su ordine della Corte Suprema degli Stati Uniti.

1980 – Vanuatu ottiene l’indipendenza.

1999 – Marocco – Sale al trono Mohammed VI.

2003 – In Messico l’ultima Volkswagen Maggiolino ‘vecchio tipo’ esce dalla catena di montaggio.

Fonte: il.wikipwdia.org

Più informazioni su

Commenti