Quantcast

#unacanzonealgiorno – Auguri a Marco Ferradini: e la radio passa “Teorema”

Più informazioni su

GROSSETO – Auguri a Marco Ferradini che oggi compie 72 anni.

#unacanzonealgiorno 2021

Gli auguriamo buon compleanno con il suo più grande successo, una canzone che può essere definita intergenerazionale: del resto, chi non conosce Teorema?

Pubblicato nel 1981, il brano descrive l’esperienza di un uomo, evidentemente reduce da una delusione sentimentale particolarmente forte, che riflette, “da uomo ferito”, su come bisognerebbe comportarsi con la propria donna o con la donna che si desidera per ottenere il suo amore. La voce narrante dice che se si adotta un comportamento troppo affettuoso, caloroso o romantico, ciò si rivelerà deleterio in un rapporto; al contrario,

Prendi una donna,
trattala male,
lascia che ti aspetti per ore,
non farti vivo e quando la chiami
fallo come fosse un favore

così si avrà successo e si riuscirà a conquistarla. Il testo conclude con l’intervento di una seconda “voce narrante” che contraddice quanto detto finora, dicendo che il primo narratore parlava così solo a causa del fallimento del suo rapporto amoroso, e che non c’è in realtà una legge universale che indichi come comportarsi nei legami affettivi, a parte l’essere sé stessi:

Non esistono leggi in amore,
basta essere quello che sei.

Il brano è in tonalità minore e in 4/4. È composto da tre strofe e da una coda finale.

Testo di Teorema

Prendi una donna dille che l’ami
Scrivile canzoni d’amore
Mandale rose e poesie
Dalle anche spremute di cuore
Falla sempre sentire importante
Dalle il meglio del meglio che hai
Cerca di essere un tenero amante
Sii sempre presente, risolvile i guai
E sta sicuro che ti lascerà
Chi è troppo amato amore non dà
E sta sicuro che ti lascerà
Chi meno ama è il più forte, si sa
Prendi una donna trattala male
Lascia che ti aspetti per ore
Non farti vivo e quando la chiami
Fallo come fosse un favore
Fa sentire che è poco importante
Dosa bene amore e crudeltà
Cerca di essere un tenero amante
Ma fuori del letto nessuna pietà
E allora si vedrai che t’amerà
Chi è meno amato più amore ti dà
E allora si vedrai che t’amerà
Chi meno ama è il più forte, si sa
No caro amico non sono d’accordo
Parli da uomo ferito
Pezzo di pane lei se ne è andata
E tu non hai resistito
Non esistono leggi in amore
Basta essere quello che sei
Lascia aperta la porta del cuore
Vedrai che una donna
È già in cerca di te
Senza l’amore un uomo che cos’è?
Su questo sarai d’accordo con me
Senza l’amore un uomo che cos’è?
E questa l’unica legge che c’è

Fonte: Wikipedia.

Una canzone al giorno, musica e curiosità a cura de IlGiunco.net – TUTTO L’ARCHIVIO

Più informazioni su

Commenti