Quantcast

Fanghi di dragaggio smaltiti illecitamente: sotterrati in tre buche nel terreno

Più informazioni su

FOLLONICA – Avevano scavato tre buche nel terreno, così da smaltire i fanghi di dragaggio del fosso Cervia, a Follonica. Due uomini sono stati denunciati dalla Stazione Carabinieri Forestale di Massa Marittima per smaltimento illecito di fanghi di dragaggio provenienti dalla zona di Pratoranieri.

A segnalare la situazione alcuni cittadini, che hanno segnalato il cattivo odore proveniente dall’area. Il sopralluogo dei carabinieri ha portato ad accertare come i fanghi, prelevati allo scopo di rendere più agevole il passaggio delle imbarcazioni del circolo nautico, invece di essere riutilizzati in qualità di sottoprodotto di terre e rocce da scavo come previsto dalla Comunicazione inizio lavori (cila) presentata dal circolo, venivano smaltiti in tre buche in un terreno seminativo che non necessitava di alcun intervento di sistemazione morfologica e quindi con la finalità dei detentori di disfarsene.

Alcuni campioni del fango interrato sono stati inviati all’Arpat per verificare la presenza di eventuali sostanze pericolose. È stata attivata la procedura prevista per il ripristino dello stato dei luoghi.

Più informazioni su

Commenti