Quantcast

Il piccolo Matteo ha bisogno di cure mediche: una serata di solidarietà per raccogliere fondi

Più informazioni su

MARINA DI GROSSETO – Una serata all’insegna della beneficenza è quella che si è svolta lo scorso martedì a Marina di Grosseto al Bagno Kursaal per aiutare i piccolo Matteo.

Il bambino di 9 anni, affetto da una rara sindrome e in cura con delle terapie ancora in fase di sperimentazione, necessita di fondi per proseguire le costosissime cure dalle quali sta traendo benefici importanti.

Proprio per sostenere la sua causa, il Bagno Kursaal ha organizzato una giornata di solidarietà che è iniziata già nel pomeriggio con le nazionali di beach soccer impegnate in un torneo di beneficienza.

Durante la cena-spettacolo di beneficienza, anche loro mossi per la causa di Matteo, si sono esibiti Charlie Gnocchi e Marcello Cirillo, i due grandi show man della televisione e sostenitori di Finanza&Friend da sempre, in un cabaret musicale che ha intrattenuto il numeroso pubblico intervenuto per la serata.

Presenti all’iniziativa anche le istituzioni con il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore Fausto Turbanti con l’intervento del vicesindaco di Castiglione della Pescaia, Elena Nappi.

Generoso lo sponsor della giornata, Finanza & Friend, che ha devoluto un assegno di 10mila euro per le cure di Matteo, per non parlare di Giacomo Cruciano, titolare del Kursaal, che, insieme alla moglie Chiara, ha devoluto l’incasso totale della cena e della serata.

È stata una serata veramente speciale per tutti i partecipanti che hanno sposato la causa e continueranno a sostenere il piccolo Matteo, che avrà sempre più bisogno dell’aiuto di più persone possibile.

Più informazioni su

Commenti