Quantcast

Si arrampicano e restano bloccati sulla parete a picco sul mare: salvati dall’elicottero. LE FOTO fotogallery

ISOLA DEL GIGLIO – Aggiornamento ore 17: Sono due turisti coloro che sono rimasti bloccati questa mattina su una parete rocciosa ad isola del Giglio. Intorno alle 12 è decollato l’elicottero Drago 63. A dare l’allarme la Capitaneria di Porto del Giglio che era giunta alla Cala dell’Allume dopo la richiesta di aiuto da parte di due turisti che si erano avventurati in una salita sulla parete di roccia a picco sul mare restandovi bloccati.

È stata allertata anche la squadra sommozzatori dei Vigili del fuoco di Ansedonia. Hanno raggiunto l’isola via mare a bordo di un gommone.  L’elicottero ha calato con il verricello, lungo la parete, il personale specialista elisoccorritore che è riuscito a raggiungere i malcapitati, imbracandoli uno alla volta per poi accompagnarli nella risalita a bordo dell’elicottero.

I turisti erano in buone condizioni, e sono stati trasportati a terra in corrispondenza dell’elisuperficie del Giglio.

News ore 14.45: Un salvataggio, fortunatamente a lieto fine, si è concluso oggi all’Isola del Giglio, dove il reparto volo dei vigili del fuoco del nucleo di Cecina è intervenuto in località Baia al Lume, per soccorrere un uomo e una donna in difficoltà su una parete rocciosa a picco sul mare.

I due erano rimasti bloccati sulla parete senza riuscire più né a salire né a scendere e sono scattati i soccorsi per liberare loro dalla difficile situazione in cui si sono ritrovati.

La coppia è stata quindi raggiunta dagli elisoccorritori e sono state verricellate a bordo dell’elicottero per essere poi trasportate all’elisuperficie di Giglio Porto.

Fortunatamente per la coppia la disavventura si è conclusa solo con un grande spavento e i due non hanno avuto necessità di cure sanitarie.

Commenti